Barrette di muesli fatte in casa

IMG_20200328_100446

Sempre della serie #iorestoacasa oggi vi propongo una preparazione homemade facile & veloce per realizzare delle barrette di muesli. Ho scelto una ricetta semplice e poco laboriosa ma che comunque vi darà risultati  davvero soddisfacenti. E’ molto facile e divertente,  si tratta di amalgamare fra loro tutti gli ingredienti e passarli in forno, poi voi con la vostra fantasia e con anche quello che troverete in dispensa potete preparare le barrette sempre in maniera diversa e come più soddisfano il vostro gusto. Le barrette di muesli sono uno snack sano e gustoso, generalmente  preparate con cereali ( fiocchi d’avena) frutta secca ( noci, nocciole, mandorle) essicata (uvetta, mirtilli rossi, cocco, albicocche) e semi vari (sesamo, girasole). Sono perfette sia per la merenda dei bambini come alternativa alle merendine industriali e troppo ricche di grassi, sia dei più grandi che vogliono fare il pieno di energia.

IMG_20200328_101300

IMG_20200328_100732

Ingredienti:

  • 300 g di fiocchi d’avena
  • 180 g di miele
  • 70 g di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • 100 g di  frutta secca (mandorle, nocciole, noci, pinoli)
  • 100 g di frutta essicata (mirtilli, albicocche, cocco, zenzero,uvetta)
  • 50 g gocce di cioccolato fondente

IMG_20200328_082927

IMG_20200328_100434

Preparazione:

Accendete il forno a 180 gradi.

In una ciotola versate tutti gli ingredienti ed amalgamateli bene fra loro. Se avete frutta secca o essicata intera, tagliatela a pezzetti.

Ungete della carta forno con un filo di olio di semi e versateci sopra il composto pressandolo bene, in modo che sia compatto e che non abbia buchi in mezzo.

IMG_20200328_084013

Cuocete almeno 25 minuti e poi, in base al grado di doratura decidete  se lasciarlo nel forno ancora qualche minuto.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente, solo dopo che si sarà raffreddato, altrimente correte il rischio che si sbricioli tutto, tagliatelo a fette in modo da ricavarne tante barrette.

IMG_20200328_100846

IMG_20200328_100643

IMG_20200328_100351

 

 

Biscotti light con fiocchi d’avena

IMG_20200225_164348

…oggi vi propongo dei biscotti davvero incredibili: semplicissimi & velocissimi da preparare, solo 3 ingredienti, senza zucchero, senza uova, senza grassi, eppure sono davvero buoni & golosi. Sono perfetti per la colazione oppure per lo spuntino fuori casa, sani & leggeri. Vi dicevo solo 3 ingredienti: le banane, i fiocchi d’avena e del cioccolato fondente. Se preferite potete sostituire il cioccolato fondente con la frutta secca, oppure aggiungere anche un pò di uvetta sultanina o dei mirtilli secchi. Quindi con un pò di fantasia potrete ogni giorno prepararvi dei biscotti sempre diversi in solo mezz’ora di tempo. Non più di 75/80 kcal a biscotto, quindi non vi resta veramente che correre a prepararli…

IMG_20200225_164514

IMG_20200225_164421

IMG_20200225_164450

Ingredienti:

  • 2 banane
  • 100 g fiocchi d’avena
  • 25 g cioccolato fondente

IMG_20200225_154954

IMG_20200225_164458

Preparazione:

In una ciotola schiacciate con una forchetta 2 banane, quando avrete ottenuto un composto abbastanza omogeneo aggiungete i fiocchi d’avena ed il cioccolato fondente. (Se non avete le gocce di cioccolata, potete senza problemi ridurre una barretta di cioccolato in scaglie.) Mescolate tutti gli ingredienti, eventualmente potete aggiungere una manciata di uva sultanina precedentemente ammollata o dei mirtilli secchi oppure ancora sostituire i 25 g di cioccolato fondente con la frutta secca che più preferite: nocciole, mandorle, noci… Formate delle palline, con questo quantativo dovreste ricavare circa 8 biscotti, oppure 10 se li preferite un poco più piccoli. Appiattite fra le dita ogni pallina per ottenere una forma un poco più schiacciata e sistemate tutti i biscotti su di una teglia rivestita di carta forno. Cuocete a 180 gradi in modalità statica per 15/20 minuti in forno preriscaldato. Sfornate quando i biscotti avranno assunto un bel colore dorato e lasciate raffreddare. A questo punto gustatevi questi meravigliosi biscotti!!

IMG_20200225_155514

IMG_20200225_164514

Torta al cioccolato fondente dal cuore morbido

cof
fuori una crosta croccante ed all’ interno un cuore morbido…
cof
a forma di cuore, perfetta anche a San Valentino…

…si tratta di una torta facilissima da fare, dal cuore tenero e morbido, con una leggera crosta croccante, golosissima. Io la trovo perfetta anche per finire una cenetta romantica di San Valentino: quale occasione migliore per gustare tutto questo cioccolato fondente!!! 5 soli ingredienti che solitamente abbiamo sempre nel frigorifero ed in dispensa: zucchero, burro, cioccolato fondente, uova e fecola di patate, quindi può anche diventare un dolce da preparare all’ ultimo momento, magari quando succede di dover organizzare un pranzo o una cena con poco preavviso…

cof
non vi preoccupate se la torta si spaccherà in superficie, succede sempre così, è la sua caratteristica…

cof

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 100 g burro
  • 170 g zucchero a velo
  • 250 g cioccolato fondente
  • 20 g fecola di patate

cof

Preparazione:

Per prima cosa fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria oppure nel forno a microonde. Aggiungete anche il burro e fate ammorbidire anche quello fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Lasciate raffreddare. Intanto in una ciotola capiente montate le 4 uova con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Quando la crema di cioccolato fondente e burro si sarà raffreddata, incorporate anche la fecola di patate già setacciata avendo cura di amalgamare bene il tutto per ottenere un composto senza grumi. A questo punto versatelo nella ciotola con le uova e lo zucchero, facendo molta attenzione a mescolare con delicatezza, facendo movimenti lenti, con una spatola dal basso verso l’ alto per evitare di smontare le uova. Rivestite una teglia rotonda con della carta forno e versatevi dentro tutto il composto. Infornate e cuocete a 180 gradi, in forno già caldo, modalità statica per circa 25 minuti. Se preferite una torta con il cuore meno umido potete continuare la cottura per altri 5 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare prima di estrarre dalla tortiera. Servite spolverizzata di abbondante zucchero a velo.

cof
io ho utilizzato uno stampo in silicone a forma di cuore, ma le quantità sono perfette per una teglia rotonda con diametro di 20 cm

cof

Muffin al cioccolato fondente

cof
…soffici & profumati i muffin al cioccolato…

cof

…Grazie alle sostanze contenute nel cacao, il cioccolato fondente ha effetti benefici sull’apparato cardiovascolare, sul cuore, sulle arterie e sull’umore; inoltre ha proprietà afrodisiache e stimolanti e contiene antiossidanti che riducono gli effetti dello stress ossidativo. Dopo questa premessa vi propongo una ricetta facile e veloce per preparare dei golosissimi e soffici muffin al cioccolato fondente, perfetti da gustare a colazione per iniziare la giornata con un carico di energia e di buon umore…

cof

cof

cof

Ingredienti: (per 12 muffin)

  • 160 g farina
  • 60 g di cacao amaro
  • 180 g zucchero di canna
  • 2 uova
  • 165 ml latte
  • 30 g burro
  • 200 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiaini lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale

cof

cof

Preparazione:

In una ciotola versate tutti gli ingredienti solidi: la farina, il lievito, il cacao ed il sale e mescolateli fra loro. In un’ altra ciotola versate invece gli ingredienti liquidi: il latte, le uova leggermente sbattute ed il burro fuso (che avrete lasciato intiepidire.) A questo punto unite gli ingredienti solidi a quelli liquidi ed amalgamateli velocemente fra loro in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Tritate grossolanamente il cioccolato fondente e unitelo al composto, mantenendone da parte una piccola quantità. Sistemate i pirottini in uno stampo per muffin  e versatevi all’ interno il composto riempiendo solo per i 2/3 dell’ altezza. Cospargete la superficie di ogni muffin con i pezzetti  di cioccolato fondente che avevate mantenuto da parte. Infornate e fate cuocere in modalità statica in forno già caldo per circa 15 minuti a 180 gradi. A fine cottura fate la prova dello stecchino. Quando un meraviglioso profumo avrà invaso la cucina, sfornate e lasciate raffreddare.

cof
…si conservano anche per 2/3 giorni se riposti in un contenitore ermetico…

cof

Biscotti con gocce di cioccolato & fichi

sdr
io ho utilizzato i fichi rossi del mio albero, ma andranno benissimo anche quelli verdi

sdr

…è iniziato settembre con un cielo grigio e nuvoloso, quasi a voler rimarcare che l’ estate sta finendo, ma proprio questa stagione ci regala dei colori, dei profumi e dei sapori meravigliosi: primi fra tutti i fichi che io adoro accostare anche al salato. Questa volta invece li ho utilizzati per preparare dei biscotti morbidi, facilissimi e velocissimi da preparare, ho aggiunto anche delle gocce di cioccolato, perchè nelle giornate così grigie ci vuole anche la carica del buon umore che solo il cioccolato ci può dare…

sdr

sdr
mordidi & golosi

Ingredienti:

  • 4 fichi di media grandezza maturi
  • 150 g farina
  • 40 g zucchero di canna
  • 20 ml olio di semi
  • 75 g gocce di cioccolato
  • 1 pizzico di bicarbonato

sdr

sdr

Preparazione:

Prendete i fichi, rimuovete tutta quanta la buccia e schiacciateli con una forchetta in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate bene. Versate anche l’ olio di semi ed incorporatelo al composto. Ora versate anche la farina ed un pizzico di bicarbonato che avrete già setacciato ed amalgamate beneil tutto. Infine incorporate anche le gocce di cioccolato. Otterrete un composto abbastanza appiccicoso, aiutatevi con due cucchiaini per formare delle palline che sistemerete su di una teglia rivestita di carta forno. Infornate in modalità statica a 180 gradi per circa 10/15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Gustate questi semplici e morbidi biscotti a merenda oppure a colazione.

sdr

Cheesecake al cioccolato fondente

cof

cof

… oggi vi propongo una cheesecake stragolosa, al cioccolato fondente senza cottura e davvero semplice da preparare. Perfetta anche in occasione della prossima festa della mamma, con la decorazione che preferite, riscuoterà sicuramente un gran successo a tavola, io ho scelto la granella di nocciole e delle fragole fresche, ma potete anche optare ad esempio per cioccolatini di diverso tipo da sistemare in superficie oppure altri tipi di frutta…

cof

cof

Ingredienti: (per 6/8 persone)

…per la base della cheesecake…

  • 200 g biscotti secchi al cacao
  • 80 g burro

…per la cheesecake…

  • 250 g ricotta fresca
  • 80 g zucchero semolato
  • 200 g cioccolato fondente
  • 3 uova

…per la decorazione…

  • granella di nocciole qb
  • 100 g fragole fresche

cof

Preparazione:

Naturalmente iniziate dalla preparazione della base: tritate finemente i biscotti al cacao. Fate sciogliere nel forno a microonde oppure a bagnomaria il burro ed amalgamatelo ai biscotti sbriciolati. Foderate con un foglio di carta forno uno stampo rotondo con cerniera apribile di 18/20 cm di diametro. Versate sul fondo dello stampo il composto di biscotti e burro avendo cura di livellare bene con una spatola la superficie e compattare bene il tutto. Riponete in frigorifero. Intanto dedicatevi alla farcia: in una ciotola montate 3 tuorli d’ uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Lavorate con una forchetta la ricotta ed incorporatela al composto di uova e zucchero fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea senza grumi. A questo punto fate sciogliere o nel forno a microonde oppure a bagnomaria il cioccolato fondente. Una volta sciolto versate anche il cioccolato fondente nella farcia ed amalgamate bene il tutto. In ultimo montate a neve ben ferma solo 2 albumi ed incorporateli a tutto il composto, delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’ alto per evitare che si smontino. Riprendete la base dal frigorifero e versatevi sopra la farcia. Livellate bene la superficie ed a questo punto riponete in freezer almeno un paio d’ ore. Trascorso il tempo necessario estraete la cheesecake dallo stampo e decorate a piacere. Potete scegliere una decorazione altrettanto golosa con cioccolatini assortiti, oppure optare per frutta fresca, frutta secca oppure ancora glassa al cioccolato. Servite fredda.

cof

Scatola di latta con occorrente per preparare cioccolatini

cof

cof

…quante volte vi sarà capitato di dover fare un piccolo regalo e ritrovarsi in difficoltà sulla scelta, allora vi voglio proporre alcune idee carine ed originali ad un costo molto basso. Ecco la prima: si tratta di una scatola di latta al cui interno ci sarà tutto l’ occorrente per preparare dei golosi cioccolatini in casa. Io ho trovato questa graziosa scatola di latta in un negozio di articoli per la casa, ma in alternativa, anche in base al vostro gusto personale potete scegliere un qualsiasi altro contenitore, all’ interno ho inserito 2 stampi per cioccolatini in silicone, davvero pratici e semplicissimi da usare e naturalmente gli ingredienti. Anche in merito a questi potete sbizzarrirvi con la fantasia e creare sempre accostamenti diversi: cioccolato fondente, al latte, bianco ed aggiungere un pò di frutta secca, intera, in granella, oppure spezie, zucchero aromatizzato, insomma potete creare ogni volta abbinamenti particolari ed originali…

cof

Occorrente:

  • 1 scatola di latta
  • 2 stampi per cioccolatini in silicone
  • 250 g cioccolato bianco
  • 30 g frutti rossi essicati
  • 250 g cioccolato fondente
  • 30 g nocciole

cof

Spiegazione da allegare all’ interno della confezione:

Per preparare i cioccolatini con cioccolato bianco e bacche di goji, fate sciogliere a bagno maria in un pentolino il cioccolato. Incorporate al cioccolato fuso anche i frutti rossi essicati. Versate il tutto nello stampo al silicone. Lasciate raffreddare e poi trasferite in frigorifero per qualche ora.

Per preparare i cioccolatini al fondente con nocciole, fate sciogliere il cioccolato a bagno maria in un pentolino. Versate il cioccolato fuso all’ interno dello stampo, ma non fino all’ orlo. Inserite in ogni incavo dello stampo, quindi una per ogni cioccolatino, una nocciola. Lasciate raffreddare e poi trasferite in frigorifero per qualche ora.

Tortino di cioccolato con cuore fondente

IMG_20180202_121300

IMG_20180202_121432

…una dolce e golosa tentazione, forse uno dei dessert più scontati da preparare in occasione di una cena romantica come quella di San Valentino, ma effettivamete come resistere ad un mordido tortino in cui affondare il cucchiaino per scoprire un cuore cremoso, un vero piacere per il palato…

IMG_20180202_121408

IMG_20180202_121621

Ingredienti:

  • 150 g cioccolato fondente
  • 20 g farina
  • 10 g cacao amaro in polvere
  • 90 g zucchero a velo
  • 80 g burro
  • 3 uova

IMG_20180202_121611

Preparazione:

Per prima cosa fate fondere il cioccolato fondente a bagno maria oppure nel forno a microonde. Quando il cioccolato sarà completamente fuso aggiungete anche il burro. Continuate a mescolare fino a quando non si sarà sciolto anche il burro. In una ciotola versate 2 uova intere ed 1 tuorlo, aggiungete anche lo zucchero a velo e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Versate il cioccolato ed il burro nel composto spumoso di uova e zucchero. Amalgamate bene il tutto. A questo punto non vi resta che incorporare anche la farina ed il cacao amaro già setacciati. Continuate a mescolare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Imburrate i pirottini di alluminio e poi spolverizzate con un leggero strato di cacao in polvere. Versate l’impasto cremoso per i 2/3 dell’ altezza dei pirottini. Infornate in forno già caldo a 180 gradi in modalità statica per 13/15 minuti. Mi raccomando non eccedete troppo nella cottura altrimenti i tortini non avranno il cuore morbido. A cottura ultimata sfornate e capovolgete subito sui piattini da portata. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

IMG_20180202_121307

IMG_20180202_121321

Mousse di cioccolato fondente & peperoncino

IMG_20180131_122324

IMG_20180131_122405

…quale dessert migliore per festeggiare San Valentino?? Una morbida e vellutata mousse di cioccolato fondente con una nota piccante conferita dal peperoncino fresco!!! Facilissima da preparare, ideale come conclusione di una romantica cenetta: cioccolato & peperoncino, un connubio esplosivo e perfetto, noto fin dall’antichità…

IMG_20180131_122522

IMG_20180131_122534

IMG_20180131_122541

Ingredienti: (per 2 porzioni abbondanti)

  • 300 g cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 50 g zucchero
  • 150 ml panna fresca liquida
  • 1 peperoncino piccante fresco (in alternativa la punta di 1 cucchiaino di peperoncino in polvere)
IMG_20180131_095353
…cioccolato fondente & peperoncino: un accostamento esplosivo e gustoso, conosciuto fin dall’antichità…
IMG_20180131_122948
…zuccherini a cuore per la decorazione…
IMG_20180131_122639
…pratici e comodi i vasetti in vetro monoporzione…

Preparazione:

Prendete il peperoncino, lavatelo, tagliatelo a metà ed eliminate i semi, e poi tagliatelo a pezzi. Per praticità o per accorciare i tempi di preparazione, potete optare anche per il peperoncino in polvere, ottendendo comunque un ottimo risultato. Versate la panna in un pentolino, aggiungete i pezzi di peperoncino fresco e portate al bollore. Spegnete poi la fiamma e lasciate riposare qualche ora in modo che il peperoncino sprigioni tutto il suo aroma. Nel caso invece del peperoncino in polvere, aggiungetelo alla panna prima del bollore, mescolate accuratamente senza poi la necessità di dover attendere il tempo di riposo. Trascorso il tempo necessario, nel caso di utilizzo del peperoncino fresco, filtrate la panna attraverso un colino a maglie strette per trattenere tutti i pezzetti di peperoncino e rimettetela sul fuoco in modo che si riscaldi. Intato fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel forno a microonde. Una volta ammorbidito il cioccolato aggiungetevi a filo la panna calda ed amalgamate bene il tutto. Aggiungete anche i 3 tuorli leggermente sbattuti e continuate a mescolare. In una ciotola montate i 3 albumi con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso che andrete ad incorporare con delicatezza, con una spatola dal basso verso l’alto per evitare di smontarlo. Ecco pronta una mousse vellutata e morbida, versatela in delle ciotoline oppure in dei vasetti in vetro che poi trasferirete in frigorifero per qualche ora prima di servirli, in modo che la mousse si compatti alla perfezione. Potete decorare, ma solo all’ultimo momento,con qualche confetto o zuccherino colorato, frutta secca tritata oppure per i più golosi panna montata. Perchè la mousse recuperi un pò di sofficità tiratela fuori dal frigorifero 15 minuti prima di servirla.

IMG_20180131_103052
…la mousse deve riposare in frigorifero qualche ora prima di essere servita…
IMG_20180131_122418
…decorate a piacere, perchè la mousse recuperi un pò di sofficità, tiratela fuori dal frigorifero 15 minuti prima di servirla…

Cioccolatini assortiti

IMG_20171106_094348

IMG_20171106_094607
…riso soffiato per i cioccolatini al latte…

IMG_20171106_094818

…con un pò di fantasia non sarà poi così difficile ottenere dei cioccolatini assortiti con gusti sempre diversi a seconda innanzitutto del tipo di cioccolato prescelto ma anche degli altri ingredienti utilizzati, dalla frutta secca: intera o tritata, di quella essicata: come albicocche, mirtilli, dei semi: lino,sesamo,zucca, oppure ancora del riso soffiato, dello zucchero: di canna o granella, delle spezie in polvere: dal peperoncino alla cannella, cardamomo…

in questi giorni di festa li potrete utilizzare come segnaposto magari per una cena elegante oppure li potrete confezionare in sacchetti trasparenti come regalo golosissimo di Natale per amici e parenti…

IMG_20171106_094718
…zucchero di canna per i cioccolatini al latte…

IMG_20171106_094731

Occorrente:

  • cioccolato che preferite: fondente, al latte, bianco
  • stampo in silicone oppure forma di plastica per cubetti ghiaccio

il quantitativo di cioccolato dipende dalla grandezza dello stampo che utilizzate, indicativamente con 200/250 g di cioccolato si può riempire uno stampo

cioccolatini9

qualche idea per gli ingredienti che si possono aggiungere al cioccolato:

  • frutta secca intera o tritata: pistacchi, mandorle, noci, nocciole, pinoli
  • frutta essicata: mirtilli, frutti rossi, albicocche…
  • bacche di goji
  • semi croccanti: lino, chia, zucca…
  • granella di zucchero oppure zuccheri aromatizzati
  • scorzette di agrumi: limone, arancia, mandarino….
  • riso soffiato

Vi potete sicuramente sbizzarrire con gli accostamenti: un gusto classico con cioccolato al latte e frutta secca, oppure un avvolgente fondente con scorze d’arancia, o ancora cioccolato bianco e bacche di goji, un carico di antiossidanti con cioccolato fondente e semi croccanti…insomma spazio alla fantasia ed alla creatività.

IMG_20171106_095129

IMG_20171106_094358

IMG_20171106_094438

IMG_20171106_094447

Preparazione:

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria in un pentolino a fiamma bassa, oppure nel forno a microonde. Mescolate spesso se scegliete l’opzione bagnomaria, oppure impostate con il forno a microonde pochi secondi per volta per evitare che si bruci il cioccolato. Quando il cioccolato si sarà sciolto aggiungete gli ingredienti che preferite: frutta secca, intera o tritata, frutti rossi essicati, oppure ancora scorzette di agrumi, bacche di goji, semi croccanti, riso soffiato ecc. Amalgate bene il tutto e poi versate il composto negli stampini di silicone (facilissimi da usare e pulire) oppure se non li volete comprare, potete anche utilizzare le forme di plastica per fare i cubetti di ghiaccio. Riponete gli stampi in frigorifero per circa un paio d’ore per fare in modo che il cioccolato si solidifichi. Una volta solidificati li potete estrarre dagli stampi. In questo modo otterrete dei golosissimi cioccolatini assortiti con i gusti che più preferite: potete utilizzare il cioccolato fondente con delle scorzette di arancia, oppure il cioccolato al latte con il riso soffiato, oppure ancora il cioccolato bianco con le nocciole o le bacche di goji. Insomma con un pò di fantasia potrete preparare cioccolatini sempre diversi. Con un poco più di pazienza potrete anche preparare dei cioccolatini come questi delle foto: per ottenerli, una volta solidificati ed estratti dagli stampini dovrete passarli immergerli in una ciotolina in cui avrete fatto sciogliere dell’altro cioccolato che avete usato per la preparazione e poi passarli nell’ingrediente che preferite per la ricopertura. Ho utilizzato ad esempio per i cioccolatini al latte delle praline di riso soffiato oppure dello zucchero di canna. Mi raccomando però, la temperatura del cioccolato fuso non deve essetre troppo elevata altrimente una volta immersi i cioccolatini tenderanno a sciogliersi e a perdere la loro forma. Nel caso dei cioccolatini al pistacchio ho utilizzato del cioccolato bianco a cui ho amlgamato del pistacchio in polvere per ottenere un bel colore verde chiaro e soprattutto un gusto davvero goloso e raffinato, poi ho utilizzato della granella di pistacchio per la ricopertura finale.

 

IMG_20171106_094841

IMG_20171106_094519

IMG_20171106_095227

IMG_20171106_094554

IMG_20171106_094415