Torta di mele al miele & rosmarino

cof

…oggi vi propongo una torta di mele un pò diversa dal solito: molto profumata perchè aromatizzata al rosmarino, vi potrà sembrare un accostamento un pò insolito ma il risultato vi darà soddisfazione ed il gusto così particolare, ma comunque delicato vi lascerà un buon sapore in bocca e la voglia di mangiarne un’ altra fetta…

cof

cof

Ingredienti:

  • 250 g farina 00
  • 130 g burro
  • 150 ml acqua
  • 6 mele
  • 2 cucchiai di miele
  • qualche rametto di rosmarino
  • 40 g zucchero di canna
  • zucchero a velo qb

cof

Preparazione:

Iniziate con la preparazione della pasta brisè che vi servirà per il “guscio” della torta: in una ciotola capiente oppure in planetaria versate la farina setacciata, il burro freddo tagliato a pezzi ed iniziate a lavorare, versate a filo l’ acqua ed anche un pizzico di sale. Continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formatene un panetto, ricopritelo con della pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero a riposare per almeno un ora. Se avete poco tempo potete anche utilizzare un  rotolo di pasta brisè già pronta all’ uso e ovviamente saltare questa prima preparazione. Intanto sbucciate 4 mele, eliminate il torsolo e tagliatele a cubetti. Trasferitele in una casseruola, aggiungete anche 2 cucchiai di miele e le foglie di un rametto di rosmarino. Mettete sul fuoco a fiamma dolce, se necessario aggiungete anche qualche cucchiaio di acqua. Mescolate e lasciate cuocere per circa 15 minuti. A questo punto nel mixer o con il frullatore ad immersione riducete il tutto in una purea e lasciate raffreddare. Trascorso il tempo necessario riprendete dal frigorifero il panetto di pasta brisè e stendetela con il mattarello. Rivestite una tortiera rotonda con della carta forno e foderatela con la pasta brisè, tagliate i contorni in modo da ottenere una forma più regolare, bucherellate il fondo con una forchetta e cuocete in forno a 180 gradi, in modalità statica per 10 minuti. Per evitare che la pasta si gonfi al centro o si formino delle bolle, adagiate sulla pasta un foglio di carta forno e versatevi sopra dei fagioli secchi in modo da creare un peso. Nel frattempo sbucciate le altre 2 mele e tagliatele a fettine. Riprendete la torta dal forno, eliminate i fagioli e versate la purea di mele, miele e rosmarino, stendetela con una spatola in modo da distribuirla in maniera uniforme. Ora decorate con le fettine di mele disponendole a raggiera su tutta la superficie della torta. Spennellate con un velo di burro fuso e cospargete con lo zucchero di canna. Infornate nuovamente per altri 15 minuti a 180 gradi in modalità statica. Sfornate un ultima volta, spolverizzate con dello zucchero a velo e passate poi al grill per pochi minuti in modo da caramellare un poco la superficie. Lasciate raffreddare e decorate con qualche rametto di rosmarino.

cof
…sopra la purea di mele, miele & rosmarino disponete le fette di mela in maniera concentrica…
cof
…perchè no?? potrebbe essere una bella un’ idea regalo…

Biscotti con gocce di cioccolato & fichi

sdr
io ho utilizzato i fichi rossi del mio albero, ma andranno benissimo anche quelli verdi

sdr

…è iniziato settembre con un cielo grigio e nuvoloso, quasi a voler rimarcare che l’ estate sta finendo, ma proprio questa stagione ci regala dei colori, dei profumi e dei sapori meravigliosi: primi fra tutti i fichi che io adoro accostare anche al salato. Questa volta invece li ho utilizzati per preparare dei biscotti morbidi, facilissimi e velocissimi da preparare, ho aggiunto anche delle gocce di cioccolato, perchè nelle giornate così grigie ci vuole anche la carica del buon umore che solo il cioccolato ci può dare…

sdr

sdr
mordidi & golosi

Ingredienti:

  • 4 fichi di media grandezza maturi
  • 150 g farina
  • 40 g zucchero di canna
  • 20 ml olio di semi
  • 75 g gocce di cioccolato
  • 1 pizzico di bicarbonato

sdr

sdr

Preparazione:

Prendete i fichi, rimuovete tutta quanta la buccia e schiacciateli con una forchetta in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate bene. Versate anche l’ olio di semi ed incorporatelo al composto. Ora versate anche la farina ed un pizzico di bicarbonato che avrete già setacciato ed amalgamate beneil tutto. Infine incorporate anche le gocce di cioccolato. Otterrete un composto abbastanza appiccicoso, aiutatevi con due cucchiaini per formare delle palline che sistemerete su di una teglia rivestita di carta forno. Infornate in modalità statica a 180 gradi per circa 10/15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Gustate questi semplici e morbidi biscotti a merenda oppure a colazione.

sdr

Strudel di pere & amaretti

IMG_20180308_110840

IMG_20180308_102749

… oggi vi propongo una versione un pò particolare dello strudel, con un ripieno a base di pere & amaretti. Tradizionalmente lo strudel è un dolce a pasta arrotolata a base di mele, pinoli, uvetta e cannella. Nella mia ricetta ho previsto l’ utilizzo di un rotolo di pasta sfoglia già confezionato, perchè purtroppo spesso capita di non avere mai troppo tempo a disposizione per cucinare, certamente la pasta strudel di più lunga e laboriosa preparazione sarebbe l’ ideale, ma comunque la pasta sfoglia già pronta garantisce un risultato di tutto rispetto e un cospicuo guadagno di tempo…

IMG_20180308_111000

IMG_20180308_110811_1

IMG_20180308_102745

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 pere
  • 12 amaretti
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 limone
  • 50 g zucchero di canna
  • burro qb
  • zucchero a velo qb

IMG_20180308_102622

IMG_20180308_110900

Preparazione:

Sbucciate le pere e tagliatele a fette. Mettetele in ciotola con il succo di 1 limone, lo zucchero di canna e la cannella in polvere. Lasciate riposare per almeno una mezz’ oretta. Raccogliete il succo prodotto dalle pere e versatelo in un pentolino, mettetelo sul fuoco a fiamma dolce per ridurlo fino ad ottenere una sorta di confettura, che poi andrete ad incorporare nuovamente con le pere. Accendete il forno a 200 gradi. Srotolate la pasta sfoglia direttamente su di una teglia rivestita di carta forno. Al centro della pasta sfoglia sistemate un primo strato di amaretti sbriciolati (circa la metà), poi versate le pere con la loro confettura ed infine l’ altra metà degli amaretti sbriciolati. Ripiegate le 2 parti laterali di pasta sfoglia sopra al ripieno, avendo cura di praticare dei tagli con un coltello sulla superficie, in modo che in cottura l’ umidità in eccesso riesca a fuoriuscire e la pasta sfoglia si mantenga croccante. Io in questo caso, ho invece tagliato in tante striscie le 2 parti laterali e poi ho ripiegato alternandole, ogni striscia sopra al ripieno. Spennellate la superficie con poco burro fuso e cospargete con dello zucchero di canna. Infornate e cuocete in modalità statica a 200 gradi per 20/25 minuti. Quando la pasta sfoglia avrà assunto un bel colore dorato potete sfornare. Lasciate intiepidire. Servite cosparso con zucchero a velo.

IMG_20180308_102556

IMG_20180308_102603

IMG_20180308_102847

IMG_20180308_103248

IMG_20180308_103714

IMG_20180308_111008

Barrette di frutta secca & cereali homemade

IMG_20180115_114208

…un carico di energia & benessere in queste barrette ai cereali & frutta secca: degli snack ideali per una pausa golosa, una colazione ricca, una merenda nutriente … sono perfette per tutta la famiglia: grandi e piccini!!! Una ricetta semplice, con ingredienti sani per un risultato gustoso: piccole barrette croccanti con tanta frutta secca e cereali, che potrete preparare in tante versioni, basterà ogni volta utilizzare qualche ingrediente diverso: pistacchi o nocciole piuttosto che mandorle o noci, mirtilli essicati oppure bacche di goji o cramberry disidratati. E per i più golosi si possono aggiungere delle gocce di cioccolato fondente…

IMG_20180115_114300

IMG_20180115_113526
scegliete la frutta secca e quella disidratata che più preferite

Ingredienti: (per 15/20 barrette)

  • 200 g fiocchi d’avena & cereali misti
  • 180 g frutta secca & disidratata mista
  • 140 g miele
  • 100 g zucchero di canna grezzo
  • olio di semi qb

IMG_20180115_114138

IMG_20180115_114252

Preparazione:

Per prima cosa tritate la frutta fresca  e quella disidratata in modo da ottenere dei pezzetti un pò più piccoli. In pentolino antiaderente versate il miele e lo zucchero di canna, fateli sciogliere a fuoco medio basso, mescolando in continuazione per evitare che lo zucchero si attacchi sul fondo. Quando il composto diventerà liquido versate i cereali, mescolate bene il tutto e poi aggiungete anche la frutta secca e quella disidratata ed amalgamate bene il tutto. Lasciate sul fuoco, a fiamma dolce,avendo cura di mescolare con un cucchiaio di legno in continuazione. Dopo circa 20 minuti il composto inizierà a caramellare e diventerà sempre più duro e difficile da mescolare. Togliete dal fuoco. Se decidete di aggiungere anche il cioccolato fondente, incorporatelo al composto solo dopo averlo tolto dal fuoco, oppure direttamente sulla superficie dopo averlo già steso sul foglio di carta forno. Predisponete un vassoio rettangolare oppure una teglia da forno rettangolare e foderatela di carta forno. Spennellate la superficie della carta forno con pochissimo olio di semi. Versatevi sopra tutto il composto e cercate di livellare la superficie con una spatola. Coprite la superficie con un altro foglio di carta forno (anch’ esso precedentemente spennellato con pochissimo olio). Appiattite con le mani o con l’ aiuto di un piccolo mattarello fino ad arrivare ad uno spessore di 1 cm e mezzo circa. Lasciate raffreddare e poi trasferite il tutto su di un tagliere. Per facilitare l’ operazione di taglio potete ungere la lama del coltello sempre con olio di semi. Tagliate delle strisce e ricavate così le vostre barrette nella misura che vi è più congeniale. A questo punto potete anche incartarle singolarmente con della carta forno e fermare i pacchettini con dello spago da cucina in modo che saranno più comode da portare a scuola per la merenda o in ufficio per la pausa. Con un pò di fantasia a seconda dei cereali e della frutta secca che utilizzerete potrete preparare sempre barrette diverse e cambiare ogni giorno gusto & sapore.

barrette2
cereali & la frutta secca e disidratata sul fuoco con il miele e lo zucchero
IMG_20180115_114100
ecco pronte delle buonissime e golosissime barrette
IMG_20180115_114228
se scegliete di aggiungere anche il cioccolato , incorporatelo al composto solo dopo che lo avrete tolto dal fuoco

Torta di prugne & spezie

IMG_20170808_093048

IMG_20170808_093043

IMG_20170808_093036

…e finalmente è arrivato anche il tempo delle prugne, oggi le ho utilizzate per preparare una torta molto morbida ed umida, di quelle che il giorno seguente sono ancora più buone, una torta un pò rustica, con tanta frutta in pezzi, gustosa e profumata, con l’aggiunta di spezie e con lo zucchero di canna che conferiscono un bel colore ambrato all’impasto. Buona a colazione ma anche dopo cena magari accompagnata con del gelato alla vaniglia…

IMG_20170808_093031

IMG_20170808_093005

Ingredienti:

  • 550 g prugne
  • 2 pere
  • 300 g farina
  • 300 g zucchero canna
  • 4 uova
  • 100 ml olio semi
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • un pizzico di sale
  • cannella in polvere qb
  • noce moscata in polvere qb

IMG_20170808_093013

IMG_20170808_092928

IMG_20170808_092533

IMG_20170808_092543

Preparazione:

Cominciate con la frutta: lavate bene le pere e le prugne. Sbucciate e tagliate a fette le pere eliminando torsolo. Prendete le prugne e tagliatele a metà, se particolarmente grandi tagliatele in 4 parti, eliminate il nocciolo ma mantenete la buccia. In una ciotola capiente versate la farina già setacciata, amalgamatela con le spezie, lo zucchero, un pizzico di sale ed il bicarbonato. Riguardo le spezie io utilizzo mezzo cucchiaino da caffè di cannella e la punta di un cucchiaino di noce moscata, se non vi fanno impazzire, potete naturalmente utilizzarne meno. Sbattete le 4 uova insieme e poi versatele nella ciotola con la farina e gli altri ingredienti solidi ed infine anche l’olio. Mescolate bene ed incorporate in ultimo anche la frutta. Utilizzate una spatola e cercate di fare delicatamente in modo da evitare di rompere i pezzi di prugna e pera. Versate il composto in una tortiera che avrete precedentemente imburrato. Infornate e cuocete in modalità statica a 180 gradi, in forno già caldo per circa 1 ora.  Lasciate raffreddare e servite spolverizzata di zucchero a velo. Potete tranquillamente prepararla il giorno prima, questa è una di quelle torte che migliora giorno dopo giorno, umida e morbida si conserva così, senza seccarsi, anche per 4 giorni, coperta in luogo asciutto e fuori dal frigorifero. Se preferite potete anche sostituire le pere con le mele.

IMG_20170808_092947

IMG_20170808_093018

IMG_20170808_092550

Croccantini di sesamo per la calza della Befana

croccante3
croccantini di sesamo confezionati in sacchettini trasparenti

…un’altro piccolo snack da preparare in casa e da inserire nella calza della befana tutta homemade: più genuina & sana!!!!  facile da preparare, gustoso & croccante, sano perchè il sesamo è una preziosa fonte di elementi nutritivi, antiossidanti, omega 3 e 6…

croccante7
sesamo, miele & zucchero di canna

Ingredienti:

  • 200 g sesamo
  • 100 g miele chiaro
  • 100 g zucchero di canna

Preparazione:

Iniziate mettendo i semi di sesamo in una padellina antiaderente, per farli tostare. Per evitare che si brucino mantenete la fiamma bassa e mescolate in continuazione, saranno sufficienti 5 minuti e quando i semi saranno diventati di un bel colore dorato toglieteli dal fuoco. In un pentolino versate il miele e lo zucchero di canna, mettete sul fuoco e mescolate, portatelo al bollore e quando diventerà di un bel colore ambrato aggiungete i semi tostati di sesamo e mescolate bene fino ad ottenere un composto semi solido. Trasferitelo su un foglio di carta forno leggermente unto con un velo di olio di semi. Schiacciate un pò con il mestolo per distribuire il croccante sulla superficie del foglio. Ricoprite con un altro foglio di carta forno. Prendete un matterello per aiutarvi ad appiattire il croccante in maniera più uniforme. Fatelo raffreddare e poi tagliatelo in piccoli rettangoli. Confezionate i vostri rettangoli di croccante in piccoli sacchettini per uso alimentare.

croccante5
tostate i semi in padella
latteportoghese2
miele & zucchero di canna a bollire
croccante6
appiattite con il matterello
croccante4
tagliatelo a piccoli rettangoli