Plumcake alle fragole

cof

cof

… finalmente primavera e finalmente sono arrivate le fragole, profumate, succose, rosse, saporite, non so voi ma io le adoro, mangiate a morsi, con la panna, con zucchero & limone, insomma in ogni versione, anche come ingrediente di un bel dolce. Allora oggi vi propongo un morbido plumcake, davvero facilissimo e veloce da preparare, semplice perchè non serve nemmeno la bilancia, userete il vasetto dello yogurt come unità di misura per tutti gli altri ingredienti…

cof

cof

cof

Ingredienti: (come unità di misura, un vasetto di yogurt da 125 g)

  • 1 vasetto di yogurt bianco da 125 g
  • 3 vasetti di farina
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 limone
  • 4 vasetti di fragole

cof

cof

Preparazione:

In una ciotola capiente versate tutti gli ingredienti liquidi: lo yogurt, l’ olio e le 2 uova intere, mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi aggiungete la scorza di 1 limone grattugiata, lo zucchero, la farina ed il lievito setacciati, continuate a mescolare con la frusta fino ad incorporare perfettamente tutti gli ingredienti fra loro, facendo attenzione ad eliminare tutti i grumi. Imburrate uno stampo rettangolare da plumcake e versatevi i 2/3 del composto. A questo punto stendete sopra uno strato di fragole, che avrete già lavato e tagliato in 2 o 4 parti a seconda della grandezza. Infine versate sopra il composto che vi era avanzato. Infornate e cuocete in modalità statica, in forno già caldo, a 170 gradi, per circa 45 minuti. Prima di sfornare fate la prova dello stecchino. Lasciate raffreddare il plumcake e poi estraetelo dallo stampo. Servitelo spolverizzato di zucchero a velo. Morbido e umido, lo potrete conservare per alcuni giorni, ma sicuramente finirà subito!!!

cof
il segreto per evitare che le fragole non si depositino tutte verso il basso? inserirle direttamente dal frigo, quindi fredde e solo dopo aver versato almeno i 2/3 del composto

cof

cof

Albero di Natale di piadina squacquerone & rucola

mde

cof
…senza cottura…

…ecco un’ idea velocissima, senza cottura, per preparare un albero di Natale bellissimo da vedere, gustoso da mangiare e soprattutto facilissimo da preparare Perfetto come antipasto oppure per un aperitivo in questi giorni di festa!! Qui in romagna se si parla di piadina non si può non farcirla con squacquerone (un formaggio fresco e cremoso tipico di queste zone) e rucola, io ho aggiunto anche il prosciutto cotto, ma voi potete anche utilizzare altri salumi e formaggi, l’ importante sarà scegliere della piadina molto sottile in modo da poterla arrotolare senza problemi. Qualche altro esempio: provate con philadelphia e salmone, oppure speck e mascarpone, ricotta e prosciutto crudo, naturalmente potete anche aggiungere funghi, pomodori secchi ecc… quindi spazio alla fantasia, gusti e preferenze…

cof

cof

Ingredienti:

  • 3 piadine sottili
  • 200 g squacquerone
  • 200 g prosciutto cotto
  • 2 mazzetti di rucola
cof
l’ importante è scegliere la piadina molto sottile per riuscire ad arrotolarla senza problemi

cof

Procedimento:

Preparare questo albero di piadina è davvero facile, spalmate sulle piadine lo squacquerone, stendete poi le fette di prosciutto cotto e le foglie di rucola. Iniziate ad arrotolare ogni piadina partendo da una estremità cercando di non romperla ma allo stesso tempo di creare un rotolo abbastanza stretto e compatto. A questo punto affettate  a rondelle ogni rotolo. Ogni fetta dovrà essere alta almeno 3 cm, in modo da essere poi più facile la composizione dell’ albero sul piatto da portata. Partite dall’ alto con una prima rondella al centro, poi adagiatevi sotto altre 2 rondelle, poi ancora sotto altre 3 e così via aumentando sempre di una fetta ad ogni passaggio. Terminate con 1 rondella al centro che sarà il tronco del vostro albero. Come decorazione potete  anche aggiungere dei pomodorini rossi che sembreranno delle palline dell’ albero di Natale.

cof
io ho scelto squacquerone, rucola e prosciutto cotto, ma questo albero di piadina si presta ad essere farcito anche con altri formaggi e salumi…

mde