Muffin cioccolato & pere

muffincioccpere11

muffincioccpere9

…un’altra idea per utilizzare il cioccolato avanzato dall’uovo di Pasqua: dei soffici muffin, molto golosi, in cui il sapore predominante è appunto quello del cioccolato…quindi mi è venuto naturale pensare subito di aggiungere anche le pere: un accostamento che funziona sempre…

muffincioccpere8

Ingredienti: (per 8 muffin)

  • 2 pere
  • 200 g cioccolato avanzato dalle uova di pasqua
  • 125 g burro
  • 3 uova
  • 160 g zucchero (più 1 cucchiaio)
  • 70 g farina
  • 1 limone
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo qb

muffincioccpere1

muffincioccpere2

Preparazione:

Prendete le pere, lavatele bene e tagliatele in 4 spicchi. Irroratele con il succo di un limone per evitare che si anneriscano. Mettetele in una casseruola con un cucchiaio di zucchero, coprite le pere con acqua e fate cuocere per almeno una decina di minuti. Trascorso il tempo necessario scolatele e lasciatele raffreddare. Intanto preparate l’impasto dei muffin: fate sciogliere a bagno maria o nel forno a microonde sia il cioccolato che il burro. Amalgamateli fra loro ed aggiungete anche lo zucchero. Mescolate bene poi incorporate delicatamente anche la farina setacciata, il pizzico di sale ed in ultimo le uova, una per volta. Disponete su una teglia 8 pirottini e versate al loro interno il composto di cioccolato. Prendete gli spicchi di pera e posizionatene uno per volta al centro di ogni pirottino. Infornate in forno già caldo in modalità statica a 200 gradi per circa 15/20 minuti. sfornateli e servite i muffin cosparsi con dello zucchero a velo.

muffincioccpere3
sbollentate le pere con acqua & zucchero…
muffincioccpere4
…riempite ogni pirottino per i 3/4
muffincioccpere5
…posizionate lo spicchio di pera in ogni pirottino
muffincioccpere6
…pronti per essere infornati
muffincioccpere7
…una spolverata di zucchero a velo!!!!

Muffin di grano saraceno con fragole

granosaraceno5

granosaraceno6

…quando arriva la primavera ogni occasione a casa nostra diventa un pretesto per organizzare un pic nic, ed effettivamente io mi ritrovo pienamente d’accordo con le mie bambine: cosa c’è di meglio di un pranzetto oppure una semplice merenda all’aria aperta, sull’erba fresca e sotto ad un sole caldo ed invitante!!! Allora ci siamo ritrovate in cucina noi 3: Sara ha scelto dei muffin, morbidi, comodi e pratici da mangiare seduti sul prato, Elena ha scelto il suo frutto preferito: le fragole gustose, rosse e profumate ed io ho aggiunto anche le mandorle per dare quella nota croccante!!! Poi ho optato per una farina un pò originale: il grano saraceno, gluten free, per un gusto forte ma anche vero che sa di antico e genuino…Questa volta siamo riuscite a convincere anche il papà, visto e considerato che abbiamo preparato dei muffin senza glutine che può tranquillamente gustarsi pure lui!!!

…dei muffin in versione gluten free con farina di grano saraceno e tutti gli ingredienti senza glutine, farciti con fragole fresche e arricchiti da croccanti scaglie di mandorle…Un gusto rustico, vero, che ricorda i sapori di una volta, i dolci della nonna….voi potete provare a sostituire la farina di grano saraceno, se vi sembra un pò “strong” il risultato, e se non avete problemi di intolleranze o celiachia, con un altra farina alternativa alla normale: provate con quella di farro oppure quella integrale, per dei muffin, forse un pò fuori dal comune ma che sicuramente fanno bene alla salute….

granosaraceno8

granosaraceno7

Ingredienti:

  • 360 g farina di grano saraceno
  • 150 g zucchero di canna
  • 250 ml yogurt bianco
  • 75 ml olio d’oliva
  • 300 g fragole
  • 2 uova
  • 1 bustina polvere lievitante
  • mandorle in scaglie qb

Preparazione:

In una ciotola versate la farina, lo zucchero di canna e la polvere lievitante, mescolate. Aggiungete lo yogurt, le uova e continuate a mescolare. Infine versate a filo anche l’olio. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Lavate le fragole e tagliatele a pezzettini, incorporatele delicatamente al vostro composto. Mantenetevi da parte alcune fragole che utilizzerete per la decorazione finale. Versate il composto nei pirottini e riempiteli per i 3/4 dell’altezza. Trasferite i pirottini in una teglia da forno. Decorate con le ultime fragole e cospargete la superficie dei muffin anche con le mandorle a scaglie. Infornate e cuocete in forno già caldo, in modalità statica a 180 gradi per circa 20/25 minuti. Prima di sfornare fate la prova con lo stecchino. Lasciate raffreddare e gustateli!!!!!

granosaraceno1
farina, zucchero e lievito…..poi yogurt,uovo e olio
granosaraceno2
incorporate le fragole…
granosaraceno3
decorate con pezzi di fragola….
granosaraceno4
…ed in ultimo scaglie di mandorle

“Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara “Di cucina in cucina”, ospitato dal blog “Shake your Free Life” a tema Un pic nic tra amici “http://www.shakeyourfreelife.com/un-pic-nic-tra-amici/

contest-di-cucina-in-cucina-768x768

 

 

Muffin!!!!!! Trucchi & consigli utili per muffin buoni, soffici e gonfi…

muffin4

muffin5

muffin6

…sostanzialmente per preparare i muffin si possono utilizzare 3 tecniche diverse:

  • SOLIDI + LIQUIDI: è la tecnica di preparazione più usata, si tratta di mescolare insieme in 2 ciotole diverse tutti gli ingredienti solidi da una parte (farine comprese, naturalmente setacciate) e quelli liquidi da un’altra (devono essere amalgamati bene fra loro) e poi si versano i liquidi dentro i solidi, si fa una fontana, e si mescola brevemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Il segreto sta proprio nel mescolare il meno possibile.
  • IMPASTO CON BURRO MONTATO: si tratta di una tecnica di preparazione rubata ai cupcake ed ai plumcake, che prevede di utilizzare il burro a temperatura ambiente e di montarlo, in planetaria o con le fruste, poi si aggiungono le uova già sbattute in modo da ottenere una crema morbida & liscia. Poi si aggiungono tutti gli altri ingredienti e per ultime le farine,naturalmente setacciate.
  • IMPASTO CON UOVA MONTATE: si tratta di una tecnica di preparazione che prevede di montare le uova (anche non separate fra tuorli ed albumi se si utilizza la planetaria) assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro & spumoso. Al raddoppio del volume si iniziano ad incorporare gli altri ingredienti, per ultime le farine, naturalmente setacciate. La difficoltà sta nel riuscire a non smontare le uova mentre si incorporano tutti gli altri ingredienti, ma il risultato poi è ottimo. 

muffin2

muffin3

In generale poi c’è da tenere presente che il lievito, come per tutti gli altri dolci, deve essere perfettamente proporzionato alla farina e cioè: 16 g di lievito per 500 g di farina. E’ importante che il lievito non sia troppo perchè in quel caso il suo sapore farebbe capolino sugli altri ingredienti e poi i muffin non crescerebbero.

La consistenza dell’impasto deve essere nè troppo liquida, altrimenti i muffin non si svilupperanno troppo in altezza, ne troppo densa, altrimenti i muffin potrebbero risultare troppo secchi.

E’ molto importante anche riempire i pirottini per i 2/3 della loro altezza, non meno perchè non crescerebbero abbastanza, non di più per evitare che l’impasto in cottura fuoriesca.

Il forno naturalmente deve essere già caldo al momento in cui i muffin sono pronti per essere infornati e la temperatura deve essere di 180 gradi, da preferire la modalità statica rispetto quella ventilata. Verso metà cottura potete girare la teglia per uniformare la cottura di tutti i muffin, altrimenti quelli nella parte interna cuocerebbero di più rispetto a quelli nella parte anteriore. Una volta sfornati, togliete i muffin dalla teglia per evitare che continui la cottura alla base.

Un ultimo consiglio: comunque osate e provate, sperimentate aggiungendo farciture: creme, marmellate, confetture, frutta secca, frutta fresca, cioccolata…. Quando inserite frutta, sia fresca come fragole, more, lamponi…sia disidratata o secca è consigliabile incorporarne i 3/4 del quantitativo totale nell’impasto ed il rimanente sistemarlo sulla superficie dei muffin come decorazione. A maggior ragione se si tratta di frutta fresca, va incorporata per ultima, delicatamente per evitare che si rompa. Se volete farcire i muffin con marmellate o confetture, potete tranquillamente aggiungere un cucchiaino sulla superficie di ogni muffin perchè poi in cottura l’impasto crescendo lo ricoprirà.

 

Muffin Mimosa

…dei graziosi & delicati muffin, come delle piccole torte mimose, con una farcia di crema pasticcera oppure crema chantilly, con una decorazione semplice ma alquanto d’effetto!!! Non fatevi scoraggiare, non è necessario molto tempo & fatica in più rispetto alla preparazione di normali muffin…provate per credere….

mimosa1

mimosa6

Ingredienti:  (per 12 muffin)

  • 140 g farina
  • 100 g burro
  • 100 g zucchero semolato
  • 2 uova
  • 60 ml latte
  • 1/2 bustina lievito
  • scorza di limone qb
  • zucchero a velo qb
  • 250 g crema pasticcera

Preparazione:

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e soffice. Aggiungete le 2 uova intere e la scorza di limone, mescolate ancora. Incorporate ora anche la farina ed illievito setacciati ed infine il latte. Versate il composto all’interno dei pirottini, per i 3/4 dell’altezza. Infornate in modalità statica a 180 gradi per 15/20 minuti. Una volta cotti sfornateli e lasciateli raffreddare. Intanto preparate la crema pasticcera, se preferite un gusto più delicato, potete optare per la crema chantilly. Vi basterà aggiungere a 2 parti di crema pasticcera 1 parte di panna liquida montata a neve (quindi in 250 g di crema  incorporate 125 ml di panna). Una volta raffreddati i muffin, scavate il loro interno con un coltello affilato ma non gettate la “mollica”, in modo da creare un incavo in cui versare la crema. Farcite i muffin con la crema pasticcera o la crema chantilly. Ora non vi rimane che la decorazione tipica della torta mimosa: prendete l’interno che avete scavato dai muffin e riducetelo in tanti piccoli bricioli che andrete ad appoggiare sopra la farcia di crema. Serviteli cosparsi di zucchero a velo.

mimosa3

mimosa7

 

Crema pasticcera

Ingredienti:

  • 250 ml latte
  • 45 g zucchero semolato
  • 20 g amido di mais
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 bacello di vaniglia

Preparazione:

Versate il latte in una casseruola preferibilmente di acciaio con una stecca di vaniglia incisa per la sua lunghezza e mettete sul fuoco. Intanto lavorate in una ciotola lo zucchero semolato con i 2 tuorli d’uovo, quando avrete ottenuto un composto spumoso incorporate l’amido di mais ma non rimescolate troppo. Appena il latte avrà raggiunto il bollore eliminate la bacca di vaniglia. Ora dovete amalgamare il latte con il composto di zucchero uova ed amido. Per evitare che il latte bollente cuocia l’uovo io verso a filo un solo mestolo per volta di latte nella ciotola con lo zucchero e le uova ed inizio a mescolare. Poi ritrasferite nella casseruola e riportate sul fuoco a fiamma dolce. Continuate a mescolare con la frusta cercando di arrivare in ogni angolo della casseruola per evitare che si attacchi sul fondo. Fate molta attenzione a questi ultimi passaggi, perchè facilmente potrebbe impazzire la crema e si potrebbero formare dei grumi. Una volta raggiunta la densità ottimale togliete subito dal fuoco continuando a mescolare ancora per qualche istante.

 

Muffin cioccolato fondente & peperoncino

…un’ accostamento intrigante: l’ aroma intenso ed amaro del cioccolato fondente si incontra con il piccante del peperoncino, un peccaminoso & morbido muffin perfetto per festeggiare San Valentino: preparateli per una cenetta romantica…

ciocc&peperoncino4

Ingredienti:

  • 300 g farina
  • 300 g zucchero
  • 70 g cacao amaro in polvere
  • 100 g cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 150 g burro
  • 4 uova
  • 180 ml latte
  • mezza bustina di lievito in polvere
ciocc&peperoncino3
un accostamento intrigante: cioccolato fondente & peperoncino piccante…

Preparazione:

Montate in planetaria il burro un pò morbido (io lo lascio fuori frigorifero per circa mezz’ora) con lo zucchero. Poi unite le uova, una per volta in modo da amalgamare al meglio il composto. Aggiungete la farina, il cacao ed il lievito setacciati e mescolate fino a quando non si saranno incorporati. Aggiungete anche il peperoncino in polvere ed in ultimo versate a filo il latte ed il cioccolato fondente a scaglie. Sistemate i pirottini su di una teglia e riempiteli fino ai tre quarti della loro altezza con il composto. Infornate e cuocete a 180 gradi in forno già caldo per circa 25 minuti. Prima di sfornare fate la prova con lo stecchino per accertarvi dell’avvenuta cottura. Lasciateli raffreddare.

ciocc&peperoncino2

Cuori di pasta sfoglia

Muffin soffici al limone

…dei soffici & profumatissimi muffin all’aroma di limone, delicati & morbidi, semplicissimi & veloci da preparare, perfetti per la colazione o per accompagnare una cioccolata o una tisana calda nei pomeriggi d’inverno….

muffinlimone1

muffinlimone2

Ingredienti:

  • 330 g farina
  • 220 g zucchero semolato
  • 1 bustina lievito
  • 2 uova
  • 100 g burro
  • 140 ml latte
  • la scorza di un limone
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo qb

muffinlimone5

Preparazione:

Mettete in una ciotola le due uova intere con lo zucchero, montate con il frullatore, quando il composto sarà diventato spumoso, incorporate delicatamente il burro fuso, il latte ed amalgamate bene il tutto. Aggiungete poi la farina ed il lievito setacciati, un pizzico di sale e la scorza di un limone. Mescolate con cura. Versate il composto nei pirottini, riempiteli fino a tre quarti della loro altezza. Trasferite la teglia in forno già caldo. Cuocete in modalità statica a 180 gradi per 20/25 minuti. Lasciate raffreddare e poi servite cosparsi di zucchero a velo.

muffinlimone4

Muffin al cioccolato

…dei golosi muffin al cioccolato decorati con croccanti scorzette di arancia candita: ideali per una ricca colazione, perfetti anche a merenda: facili da preparare e molto belli anche da guardare…..

cioccomuffin1

cioccomuffin4
scorzette di arancia candita

Ingredienti:

  • 300 g farina
  • 300 g zucchero
  • 70 g cacao amaro in polvere
  • 100 g cioccolato fondente
  • 4 uova
  • 180 ml latte
  • mezza bustina di lievito in polvere

Preparazione:

Montate in planetaria il burro un pò morbido (io lo lascio fuori frigorifero per circa mezz’ora) con lo zucchero. Poi unite le uova, una per volta in modo da amalgamare al meglio il composto. Aggiungete la farina, il cacao ed il lievito setacciati e mescolate fino a quando non si saranno incorporati. In ultimo versate a filo il latte ed il cioccolato fondente a scaglie. Sistemate i pirottini su di una teglia e riempiteli fino ai tre quarti della loro altezza con il composto. Infornate e cuocete a 180 gradi in forno già caldo per circa 25 minuti. Prima di sfornare fate la prova con lo stecchino per accertarvi dell’avvenuta cottura. Lasciateli raffreddare e serviteli decorati con una manciata di scorzette di arancia candite.

cioccomuffin2

Muffin arancia & cannella

…ecco un’idea regalo “food in a jar” che potrete sfruttare come pensierino di Natale, con un costo contenuto ma, a mio avviso, davvero simpatica & carina… si tratta di inserire in un barattolo di vetro gli ingredienti che serviranno a preparare una ricetta, naturalmente assieme al barattolo allegherete anche la ricetta cartacea con le spiegazioni…la persona a cui lo regalerete non dovrà fare altro che seguire le istruzioni ed aggiungere i soli ingredienti freschi…poi è sufficiente una decorazione a tema natalizio ed il gioco è fatto: io ho pensato di allegare anche dei graziosi pirottini che il destinatario del regalo potrà utilizzare…

muffinnatale2

Barattolo di vetro da 500 ml

Ingredienti da inserire nel barattolo :

  • 200 g farina
  • 80 g zucchero di canna
  • un pizzico sale
  • un cucchiaino cannella in polvere
  • un cucchiaino di lievito

Ingredienti freschi da aggiungere:

  • 1 uovo
  • 1 vasetto yogurt bianco
  • 1 arancia

Preparazione:

In una ciotola montate l’uovo con lo zucchero di canna. Spremete l’arancia ed incorporate il succo con l’uovo e lo zucchero. Aggiungete lo yogurt ed infine la farina con il lievito setacciati. Amalgamate velocemente il tutto e versate il composto nei pirottini. Infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

muffinnatale6
io confeziono sempre il lievito in una bustina a parte che poi inserisco dentro al vasetto
muffinnatale5
tutti gli ingredienti nel vasetto
muffinnatale3
pirottini in tinta e ricetta su cartoncino
muffinnatale4
decorate con fette di arancia essicate, cannella e piccole pigne

 

 

Muffin al cioccolato con scorzette di arancia

aranciamuffin1
la scorza di un’arancia biologica non trattata

Ingredienti:

  • 300 g farina
  • 80 g cacao amaro
  • 100 g cioccolato fondente
  • 120 g burro
  • 170 g zucchero
  • 1/2 bustina lievito
  • 180 ml latte
  • 4 uova
  • la scorza di 1 arancia

Preparazione:

Fate sciogliere a bagnomaria il burro assieme al cioccolato fondente. Intanto in una ciotola mescolate gli ingredienti solidi: setacciate farina,lievito e cacao amaro, aggiungete lo zucchero. Sbattete le uova ed amalgamate con burro e cioccolato. Versate a filo il latte e poi mescolate gli ingredienti solidi con quelli liquidi. In ultimo incorporate anche la scorza di un arancia biologica non trattata. Versate il composto nei pirottini. Infornate in forno già caldo a 180 gradi per 25 minuti. Prima di infornare potete guarnire ogni muffin con delle scorzette di arance candite.

aranciamuffin
prima di infornare delle scorzette di arancia candita

 

Muffin con Cachi

cachi2
i cachi, tipico frutto autunnale, che colora la campagna in questa stagione è ricco di vitamina C, betacarotene e sali minerali

Ingredienti:

  • 3 cachi maturi
  • 250 g farina
  • 120 g zucchero semolato
  • 170 ml latte
  • 80 ml olio
  • 2 uova
  • 1 bustina lievito
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 1 pizzico sale

Preparazione:

Lavate e sbucciate i cachi, tagliateli a pezzetti. Se non sono troppo maturi cuoceteli in un tegamino con 2 cucchiai di zucchero e poi fateli raffreddare. Altrimenti frullateli direttamente nel mixer. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, unite a filo l’olio, il latte e l purea di cachi. Infine aggiungete la farina, il lievito ed il cacao  setacciati. Amalgamate velocemente il tutto. Un piccolo trucco per far sì che i muffin crescano molto??? Mescolare il composto il meno possibile: mai più di un minuto ed infornate il prima possibile. Quindi versate nei pirottini ed infornate in forno già caldo a 170 gradi per 20 minuti circa.

cachi3
con il frullatore riducete a purea i cachi

cachi11