Stelle croccanti alla cannella

IMG_20171209_135810

IMG_20171209_140015

…ecco un’ altra ricetta semplice per preparare dei deliziosi biscotti croccanti alla cannella, perfetti anche da regalare in occasione delle feste. Ogni stagione ha sapori & colori che la contraddistinguono, se io penso all’ inverno sicuramente lo associo al cioccolato, agli agrumi e di certo anche alla cannella, che con quel suo aroma e profumo intenso e speziato mi rimanda subito al Natale…

IMG_20171209_135848

IMG_20171209_135901

Ingredienti:

  • 250 g farina
  • 120 g zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 125 g burro
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 15 g miele
  • 1 pizzico di sale

IMG_20171209_140201

IMG_20171209_140041

Preparazione:

In planetaria oppure in una ciotola versate la farina, il burro ancora freddo di frigorifero tagliato a tocchetti, un pizzico di sale e la cannella. Iniziate a lavorare fino ad ottenere un composto simil sabbioso. A questo punto unite lo zucchero ed il miele, poi l’ uovo, continuate a lavorare giusto il tempo necessario per amalgamare bene tutti gli ingredienti ed ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto e ricopritelo con la pellicola trasparente, riponetelo in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso il tempo necessario, riprendete l’ impasto, e stendetelo con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro. Ricavatene tanti biscotti con uno stampino a forma di stella e trasferiteli su una teglia rivestita di carta forno. Prima di infornare i biscotti, riponete la teglia per almeno una quindicina di minuti nuovamente in frigorifero, in questo modo i biscotti non perderanno la forma durante la cottura. Trascorso anche questo tempo in frigorifero infornate a 180/190 gradi, in modalità statica per circa 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare, e naturalmente godetevi il buonissimo profumo che invaderà tutta la cucina.

IMG_20171209_135954

IMG_20171209_140045

Biscotti con gocce di cioccolato

IMG_20170920_175500

IMG_20170920_175519

…i biscotti con le gocce di cioccolato sono dei frollini golosi, perfetti per essere inzuppati nel latte a colazione, piacciono sia ai più grandi che ai più piccoli!!! Profumati e fragranti, con la tipica forma di goccia…

IMG_20170920_175355

Ingredienti:

  • 500 g farina
  • 200 g zucchero di canna
  • 180 g burro
  • 2 uova
  • 100 g gocce cioccolato fondente
  • 3 g bicarbonato
  • un pizzico di sale

IMG_20170920_175406

IMG_20170920_175509

Preparazione:

In una planetaria oppure una ciotola, mettete il burro (che deve essere un poco ammorbidito, potete tirarlo fuori dal frigorifero una mezz’ora prima), lo zucchero ed un pizzico di sale. Azionate la planetaria con la frusta oppure utilizzate il frullatore e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. A questo punto incorporate le 2 uova intere e continuate a mescolare. Se utilizzate la planetaria, dopo aver amalgamato anche le uova la composto sostituite la frusta con il gancio a foglia ed iniziate a versare anche la farina già setacciata. In ultimo incorporate anche il bicarbonato e poi le gocce di cioccolato. Formate un panetto con l’impasto ed avvolgetelo con della pellicola trasparente, trasferitelo in frigorifero per circa una mezz’ora. Trascorso il tempo necessario, prendete il panetto e divitetelo in pezzi più piccoli, da cui a loro volta ne dovrete ricavare tante palline della grandezza circa di una noce. Lavorate ogni pallina fra le mani per dare una forma sferica, poi schiacciatele ed appiattitele e con le dita cercate di conferire la classica forma a goccia: quindi più stretta verso l’alto e più larga in fondo. Trasferite tutti i biscotti su di una teglia rivestita di carta forno. Riponete nuovamente in frigorifero per un altra mezz’oretta: in questo modo avrete più probabilità che i biscotti mantengano la forma che gli avete conferito. Poi procedete con la cottura: infornate in modalità statica, a 180 gradi, per circa 15 minuti in forno già caldo. Non appena i biscotti avranno assunto un bel colore dorato sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Con questa dose potrete preparare un 40/50 pezzi, una volta cotti potete tranquillamente conservarli anche per 4/5 giorni se conservati in una scatolina di latta chiusa. Oppure potete anche congelare metà dell’impasto in freezer ed utilizzarlo in seguito.

IMG_20170920_175414