Zucchine bread

…morbido, soffice e colorato!!!!

cof

…lo zucchine bread, letteralmente pane di zucchine, è un dolce preparato con le zucchine: un morbido plumcake, la cui sofficità è dovuta alla naturale umidità appunto della verdura utilizzata. Proprio come il banana bread è ideale per la colazione ed anche la merenda. Nonostante quello cui si può pensare ha un gusto abbastanza neutro che si può accostare bene sia con una farcitura dolce che salata, provatelo perchè vi stupirà…

cof

cof

Ingredienti:

  • 300 g zucchine
  • 250 g farina 00
  • 100 g farina di mandorle
  • 220 g zucchero di canna
  • 3 uova
  • 200 ml olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • mandorle in scaglie qb

cof

cof

Preparazione:

Iniziate con le zucchine: lavatele ed asciugatele ed eliminate le estremità. Poi grattugiatele con una grattugia a fori larghi. Mettete le zucchine grattugiate all’ interno di un colino e lasciatele per 10/15 minuti, pressando ogni tanto con un cucchiaio in modo che perdano l’ acqua di vegetazione in eccesso. Intanto in una ciotola versate le 3 uova intere con lo zucchero, con le fruste lavorate fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete poi la farina ed il lievito già setacciati, la farina di mandorle, un pizzico di sale e l’ olio a filo, mescolate in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. In ultimo incorporate anche le zucchine grattugiate. Rivestite di carta forno, oppure imburrate uno stampo da plumcake, quelli lunghi e rettangolari, versatevi dentro tutto il composto. Decorate la superficie con una manciata di mandorle in scaglie e cospargete anche con un poco di zucchero di canna. Infornate e cuocete in modalità statica in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 50 minuti. A cottura ultimata controllate con lo stecchino prima di sfornare. Lasciate raffreddare.

…grattugiate le zucchine e lasciatele a scolare per perdere l’acqua di vegetazione in eccesso…
…prima di infornare decorate con le mandorle a scaglie ed una manciata di zucchero di canna…

Scatola di latta con ingredienti per preparare i pancake

cof

cof

…ecco un’ altra ricetta semplice ma molto carina che potete utilizzare come idea regalo a costo bassissimo  ma che sicuramente sarà apprezzata e gradita. Si tratta di una scatola di latta con all’ interno gli ingredienti per preparare i pancake, un dolce tipico americano, una sorta di frittelle, che viene tradizionalmente servito a colazione e accompagnato con miele, sciroppo d’ acero, frutta fresca o marmellata. Semplice nella preparazione e velocissimo nella cottura, prevede solamente un tempo di riposo per la pastella: almeno mezz’ ora durante la quale la farina si idrata e gli eventuali piccoli grumi si sciolgono. Nella confezione ho inserito tutti gli ingredienti tranne quelli freschi: latte, burro ed 1 uovo che saranno da aggiungere a cura di chi preparerà i pancake. Naturalmente sarà necessario inserire nella scatola anche la lista degli ingredienti freschi da aggiungere e la spiegazione della preparazione dei pancake…

cof

cof

Occorrente:

  • 1 scatola di latta
  • 150 g farina
  • 1 bustina lievito
  • 30 g zucchero semolato
  • mezzo cucchiaino di sale

Lista degli ingredienti freschi da aggiungere:

  • 225 ml latte
  • 1 uovo
  • 20 g burro

cof

Spiegazione da allegare all’ interno della confezione:

In una ciotola amalgamare con una frusta tutti gli ingredienti contenuti nella scatola, aggiungere 1 uovo, il latte ed il burro fuso. Continuate a lavorare con la frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Lasciare riposare almeno mezz’ ora in modo che la farina si idrati e gli eventuali piccoli grumi si sciolgano. Trascorso il tempo necessario mescolare per rendere di nuovo omogenea la pastella e versare un mestolino in una padellina antiaderente già calda. Non occorre ungerla perchè il burro è gia presente nella pastella. Appena versata la pastella si allargherà formando un disco. A fuoco vivace cuocere il pancake per 1/2 minuti, è pronto da girare quando il bordo inizia a rassodarsi. Servire caldi con quello che preferite: una spolverata di zucchero a velo, miele oppure sciroppo d’ acero, oppure ancora crema di nocciole, cioccolato fuso, frutta fresca.

 

Scatola di latta con occorrente per preparare cioccolatini

cof

cof

…quante volte vi sarà capitato di dover fare un piccolo regalo e ritrovarsi in difficoltà sulla scelta, allora vi voglio proporre alcune idee carine ed originali ad un costo molto basso. Ecco la prima: si tratta di una scatola di latta al cui interno ci sarà tutto l’ occorrente per preparare dei golosi cioccolatini in casa. Io ho trovato questa graziosa scatola di latta in un negozio di articoli per la casa, ma in alternativa, anche in base al vostro gusto personale potete scegliere un qualsiasi altro contenitore, all’ interno ho inserito 2 stampi per cioccolatini in silicone, davvero pratici e semplicissimi da usare e naturalmente gli ingredienti. Anche in merito a questi potete sbizzarrirvi con la fantasia e creare sempre accostamenti diversi: cioccolato fondente, al latte, bianco ed aggiungere un pò di frutta secca, intera, in granella, oppure spezie, zucchero aromatizzato, insomma potete creare ogni volta abbinamenti particolari ed originali…

cof

Occorrente:

  • 1 scatola di latta
  • 2 stampi per cioccolatini in silicone
  • 250 g cioccolato bianco
  • 30 g frutti rossi essicati
  • 250 g cioccolato fondente
  • 30 g nocciole

cof

Spiegazione da allegare all’ interno della confezione:

Per preparare i cioccolatini con cioccolato bianco e bacche di goji, fate sciogliere a bagno maria in un pentolino il cioccolato. Incorporate al cioccolato fuso anche i frutti rossi essicati. Versate il tutto nello stampo al silicone. Lasciate raffreddare e poi trasferite in frigorifero per qualche ora.

Per preparare i cioccolatini al fondente con nocciole, fate sciogliere il cioccolato a bagno maria in un pentolino. Versate il cioccolato fuso all’ interno dello stampo, ma non fino all’ orlo. Inserite in ogni incavo dello stampo, quindi una per ogni cioccolatino, una nocciola. Lasciate raffreddare e poi trasferite in frigorifero per qualche ora.

Tagliatelle con crema di aglio nero & funghi

cof

cof

… l’ aglio Nero di Voghiera è un prodotto di altissima qualità che si ottiene dopo un lungo processo di fermentazione (circa 2 mesi), dell’ aglio bianco di Voghiera DOP. Sostanzialmente si ottiene appunto lasciando fermentare l’ aglio bianco a determinate temperature e tasso di umidità: con il passare del tempo il colore dell’ aglio si imbrunisce fino ad assumere un nero intenso, diventa più digeribile e con un retrogusto che ricorda quello della liquirizia. Ha un sapore più delicato e morbido rispetto all’ aglio tradizionale ma un aroma molto intenso e particolare. Il modo migliore per gustarlo in tutto il suo sapore e gusto è ridurlo in una crema deliziosa, dall’ aroma intenso. Sotto questa forma si presta alla perfezione per insaporire primi piatti e risotti, piatti di carne e pesce, spalmata su bruschette e pane oppure in accompagnamento a formaggi…

cof

cof

Crema di aglio Nero di Voghiera

ingredienti:

  • 8 spicchi aglio Nero di Voghiera
  • 5 dl brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva qb

preparazione:

Dopo aver preparato il brodo vegetale, immergete nella stessa pentola gli spicchi di aglio Nero per circa 3/5 minuti. Dopo aver tolto gli spicchi inseriteli in un mixer e frullateli aggiungendo a filo l’ olio fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea. Conditeli con un filo di olio a crudo.

Ingredienti:

  • crema di aglio Nero di Voghiera
  • 200 g tagliatelle
  • funghi porcini qb
  • prezzemolo qb
  • olio d’oliva qb
  • sale e pepe qb

Preparazione:

Preparate la crema di aglio nero come descritto in alto. Pulite e lavate delicatamente i funghi, io ho utilizzato i porcini  che adoro, ma potete anche utilizzare un’ altra varietà, ad esempio i pleurotus oppure i chiodini a seconda anche della stagione. Tagliate i funghi a listarelle e fateli rosolare in padella con olio d’ oliva e un pò di prezzemolo. Aggiustateli di sale e pepe. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele un poco al dente e fatele saltare in padella assieme ai funghi. Incorporate anche la crema di aglio Nero di Voghiera. SErvite con un filo di olio a crudo.

 

cof

cof