Pesto di salvia & noci

pestosalvia2

pestosalvia3

il bello dell’estate sta anche nella possibilità di preparare condimenti veloci e semplici, senza cottura, con ingredienti freschi, provenienti direttamente dall’orto che sprigionano aromi e profumi intensi…con una spesa, in termini economici, di fatica e di tempo davvero irrisoria potete preparare tantissimi pesti, ogni giorno diversi per condire un primo di pasta: oggi ho scelto salvia & noci, per un gusto deciso e particolare…

pestosalvia5

pestosalvia6

pestosalvia7

Ingredienti:

  • 20 foglie salvia
  • 40 g noci
  • 1 spicchio aglio
  • 30/40 ml olio d’oliva
  • sale & pepe qb
pestosalvia1
ho scelto i garganelli in versione paglia & fieno da condire con questo pesto estivo…

Preparazione:

Lavate le foglie di salvia e tamponatele con della carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso. Trasferite le foglie assieme ai gherigli di noce, allo spicchio di aglio, in un mixer. Versate a filo l’olio ed azionate il mixer per pochi minuti fino a sminuzzare gli ingredienti, poi versate a filo altro olio per arrivare ad ottenere una consistenza cremosa. Quando si tratta di preparare un pesto, l’ideale sarebbe utilizzare il mortaio: provate e vi stupirete di quanto i sapori e gli aromi saranno più intensi!!! E’ naturale che per questioni di praticità e di tempo si utilizzi invece il mixer: in questo caso allora vi consiglio di utilizzare una velocità ridotta e di interrompere di tanto in tanto il funzionamento per cercare di evitare l’ossidazione degli ingredienti dovuta al surriscaldamento delle lame. Aggiustate di sale e pepe. Ecco pronto un pesto dal gusto deciso con cui condire una pasta magari integrale, dal sapore più rustico. Potete utilizzare questo pesto anche per insaporire secondi di carne o arricchire torte salate. Oggi ho deciso di condire un primo di pasta: i garganelli paglia & fieno, li ho serviti in vasetti di vetro monoporzione con un filo di olio a crudo e qualche gheriglio di noce.

Pesto di menta

pestomenta1

pestomenta3

…un pesto delizioso, freschissimo & profumato, ottimo per accompagnare ad esempio il pesce grigliato oppure gli arrosti di carne, un pesto alternativo, molto aromatico, facile & veloce da preparare che sicuramente potrà impreziosire molti dei vostri piatti estivi…

pestomenta4

pestomenta5

pestomenta8

Ingredienti:

  • 10 g foglie di menta
  • 40 g pinoli
  • 40/50 ml olio d’oliva
  • sale & pepe qb

Preparazione:

Lavate le foglioline di menta e poi tamponatele un poco con della carta assorbente in modo da eliminare le goccioline di acqua. Trasferite le foglie in un mixer assieme ai pinoli, al sale ed al pepe. Versate a filo l’olio ed azionate il mixer per pochi minuti fino a sminuzzare gli ingredienti, poi versate a filo altro olio per arrivare ad ottenere una consistenza cremosa. Quando si tratta di preparare un pesto, l’ideale sarebbe utilizzare il mortaio: provate e vi stupirete di quanto i sapori e gli aromi saranno più intensi!!! E’ naturale che per questioni di praticità e di tempo si utilizzi invece il mixer: in questo caso allora vi consiglio di utilizzare una velocità ridotta e di interrompere di tanto in tanto il funzionamento per cercare di evitare l’ossidazione degli ingredienti dovuta al surriscaldamento delle lame. Ecco il pesto è pronto: fresco & profumatissimo!!! Delicato se preparato con i pinoli, per un gusto un poco più deciso provate a sostituirli con le mandorle.

pestomenta6

pestomenta7

Pesto di spinacini

pestospinaci4

…un altro pesto estivo: verde, un’alternativa a quello classico di basilico, dal gusto più deciso, originale ma altrettanto gustoso. Un bel colore verde brillante, intenso che colorerà tutta la pasta. Un carico di vitamine, antiossidanti di cui gli spinaci sono ricchissimi…

pestospinaci5

pestospinaci6

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 320 g pasta
  • 300 g spinacini freschissimi
  • 80 g pecorino grattugiato
  • 60 g mandorle
  • olio d’oliva qb
  • sale & pepe qb
pestospinaci1
spinacini freschi & mandorle…

Preparazione:

Pulite e lavate con abbondante acqua gli spinaci, preferite le foglie più piccole e tenere, perchè comunque si tratta di un pesto a crudo. Trasferite tutte le foglioline in un mixer con il pecorino grattugiato (mantenetene da parte un cucchiaio) e le mandorle. Versate a filo l’olio (qualche cucchiaio), un pizzico di sale e pepe. Azionate il mixer fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete altro olio e continuate a frullare. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela un poco al dente. Trasferite il pesto di spinacini in una padella antiaderente e aggiungete la pasta appena scolata, fatela saltare velocemente. Se necessario e il pesto vi sembra un pò denso potete aggiungere un mestolino di acqua di cottura della pasta per renderlo più fluido. Servite con un filo di olio a crudo e cospargete con il pecorino tenuto da parte.

pestospinaci3

 

Pesto di rucola

pestorucola7
…qualche fiocco di squacquerone, prima di servire…

pestorucola4

pestorucola5

…oggi ho preparato un gustoso pesto di rucola, una salsa molto versatile in cucina, estiva e con un gusto deciso, la possiamo utilizzare su una pasta, oppure accostare a verdure grigliate o ancora su crostini e piadine per un antipasto od un brunch…insomma via libera alla fantasia ed abbinamenti per piatti di pranzi e cene dal sapore estivo, colorati, gustosi e profumati…facile e veloce, un’alternativa al classico pesto di basilico ma con un gusto più deciso, io lo preparo con le noci, per contrastare un pò l’ amaro della rucola, poi servo la pasta con qualche fiocco di squacquerone: un formaggio fresco & morbido tipico romagnolo, che ben si accosta alla rucola…

pestorucola8

pestorucola9

Ingredienti:

  • 300 g rucola
  • 80 g noci
  • 80 g parmigiano
  • olio d’oliva qb
  • sale e pepe qb
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g squacquerone
pestorucola1
…tanta rucola fresca…

pestorucola3

Preparazione:

Lavate bene la rucola, poi cercate di asciugarla tamponando con la carta assorbente, trasferitela nel mixer assieme alle noci al parmigiano, allo spicchio di aglio, aggiungete un pò di olio ed iniziate a frullare fino ad ottenere un composto simil sabbioso, continuate aggiungendo a filo l’olio quanto basta per ottenere un pesto cremoso. Aggiustate di sale e pepe. Se avete un pò più di tempo da perdere provate ad utilizzare il mortaio, perchè vi stupirete di quanto i sapori ed i profumi saranno più intensi. In caso di utilizzo del mixer cercate allora di utilizzare una velocità ridotta ed interrompete di tanto in tanto il funzionamento per cercare di evitare l’ossidazione degli ingredienti dovuta al surriscaldamento delle lame. Cuocete la pasta e scolatela un poco al dente. Conditela con abbondante pesto e servitela con un filo di olio a crudo. Provate a sostituire le noci con i semi di zucca!!!! Un altro pesto davvero buonissimo ed originale!!!

pestorucola6