Ciambellone speziato di Natale

cof
mordido & profumato…

…cosa c’è di meglio che svegliarsi il giorno di Natale e fare colazione con una fetta di ciambellone speziato, morbido & profumato?? Allora vi propongo questa ricetta molto semplice che potete preparare anche in anticipo perchè si mantiene soffice per giorni. Perfetto anche per una merenda accompagnato da una tazza di tè fumante…

cof

cof

Ingredienti:

  • 150 g farina 00
  • 50 fecola di patate
  • 150 g zucchero
  • 5 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
  • 80 ml olio di semi
  • 70 ml latte
  • 1 cucchiaino di miele

cof

cof

Preparazione:

In un pentolino versate il latte, aggiungete le spezie: 1 cucchiaino di cannella, 1/2 cucchiaino di zenzero ed un pizzico di noce moscata. Mescolate bene ed incorporate anche il cucchiaino di miele. Mettete sul fuoco a fiamma bassa e continuate a mescolare fino a quando il miele e le spezie si saranno sciolti perfettamente. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. In una ciotola capiente mettete i tuorli e lo zucchero e montateli con le fruste fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Versate l’ olio a filo e mescolate, versate poi il latte speziato, dopo che si sarà intiepidito e continuate a mescolare. Incorporate anche le polveri: farina, fecola e lievito che avrete già setacciato. Mescolate con cura. In ultimo aggiungete gli albumi montati a neve ferma. Incorporateli delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’ alto in modo da evitare di smontarli. Imburrate uno stampo rotondo con il buco al centro e versatevi il composto, con la spatola cercate di livellare la superficie in modo da ottenere un risultato omogeneo. Infornate a 180 gradi, in forno preriscaldato e cuocete per circa 45 minuti in modalità statica. Prima di sfornare fate la prova dello stecchino. Lasciate raffreddare e poi cospargete di zucchero a velo. Per i più golosi potete servire una fetta di ciambellone speziato con del mascarpone oppure del gelato alla vaniglia. Buon Natale a tutti!!!!

cof

cof

Torta di prugne & spezie

IMG_20170808_093048

IMG_20170808_093043

IMG_20170808_093036

…e finalmente è arrivato anche il tempo delle prugne, oggi le ho utilizzate per preparare una torta molto morbida ed umida, di quelle che il giorno seguente sono ancora più buone, una torta un pò rustica, con tanta frutta in pezzi, gustosa e profumata, con l’aggiunta di spezie e con lo zucchero di canna che conferiscono un bel colore ambrato all’impasto. Buona a colazione ma anche dopo cena magari accompagnata con del gelato alla vaniglia…

IMG_20170808_093031

IMG_20170808_093005

Ingredienti:

  • 550 g prugne
  • 2 pere
  • 300 g farina
  • 300 g zucchero canna
  • 4 uova
  • 100 ml olio semi
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • un pizzico di sale
  • cannella in polvere qb
  • noce moscata in polvere qb

IMG_20170808_093013

IMG_20170808_092928

IMG_20170808_092533

IMG_20170808_092543

Preparazione:

Cominciate con la frutta: lavate bene le pere e le prugne. Sbucciate e tagliate a fette le pere eliminando torsolo. Prendete le prugne e tagliatele a metà, se particolarmente grandi tagliatele in 4 parti, eliminate il nocciolo ma mantenete la buccia. In una ciotola capiente versate la farina già setacciata, amalgamatela con le spezie, lo zucchero, un pizzico di sale ed il bicarbonato. Riguardo le spezie io utilizzo mezzo cucchiaino da caffè di cannella e la punta di un cucchiaino di noce moscata, se non vi fanno impazzire, potete naturalmente utilizzarne meno. Sbattete le 4 uova insieme e poi versatele nella ciotola con la farina e gli altri ingredienti solidi ed infine anche l’olio. Mescolate bene ed incorporate in ultimo anche la frutta. Utilizzate una spatola e cercate di fare delicatamente in modo da evitare di rompere i pezzi di prugna e pera. Versate il composto in una tortiera che avrete precedentemente imburrato. Infornate e cuocete in modalità statica a 180 gradi, in forno già caldo per circa 1 ora.  Lasciate raffreddare e servite spolverizzata di zucchero a velo. Potete tranquillamente prepararla il giorno prima, questa è una di quelle torte che migliora giorno dopo giorno, umida e morbida si conserva così, senza seccarsi, anche per 4 giorni, coperta in luogo asciutto e fuori dal frigorifero. Se preferite potete anche sostituire le pere con le mele.

IMG_20170808_092947

IMG_20170808_093018

IMG_20170808_092550