Coppette con yogurt greco pesche & miele

IMG_20170718_185330

IMG_20170718_185235
per la decorazione utilizzate un pò di granella di frutta secca, amaretti, muesli, frutta secca intera….

IMG_20170718_185240

…un dessert al cucchiaio, fresco e leggero, con tanto yogurt greco, addolcito con un pò di miele, delle pesche mature e per la decorazione qualcosa di croccante: amaretti sbriciolati, granella di frutta secca, fiocchi d’avena, muesli… un dolcetto perfetto anche per merenda o colazione, ma che all’occorrenza può diventare anche un bel dessert da presentare in bicchierini di vetro monoporzione con gli strati di yogurt e pesche a vista…ho utilizzato lo yogurt greco perchè un poco più corposo rispetto a quello normale e delle pesche tabacchiere o saturnine: una varietà di pesche molto profumata, con la polpa bianca e morbida, la cui coltivazione è tipica delle pendici dell’Etna, ma che oggi si coltiva anche in alcune zone dell’Italia del Nord, soprattutto in Romagna. Va da sè che potete tranquillamente utilizzare le pesche che trovate al supermercato o che avete in casa…

IMG_20170718_185051
ho utilizzato le pesche tabacchiere che hanno la polpa bianca molto dolce & morbida…

IMG_20170718_185317

Ingredienti: (per 4 coppette)

  • 500 g yogurt greco
  • 1 kg pesche
  • 2/3 cucchiai di miele
  • 60 g zucchero di canna
  • 8 amaretti
  • granella frutta secca qb
  • muesli qb
  • fiocchi d’avena qb
  • frutta secca qb

IMG_20170718_185558

IMG_20170718_185622

Preparazione:

Sbucciate le pesche, tagliatele a fette e trasferitele in una casseruola con lo zucchero di canna. Cuocete a fiamma bassa per una decina di minuti, mescolate delicatamente con una spatola cercando di evitare di rompere le fette, perchè non dovete ottenere una confettura ma semplicemnte caramellare un poco le pesche. Spegnete il fuoco & lasciate raffreddare. Intanto in una ciotola versate lo yogurt greco ed amalgamatelo con il miele, a vostro gusto personale decidete se aggiungerne 2 o 3 cucchiai.      A questo punto non vi rimane che comporre le coppette. Iniziate con uno strato di yogurt poi proseguite con uno strato di pesche caramellate ed infine un altro strato di yogurt. Potete anche decidere di farne 2 di pesche e 3 di yogurt, l’importante è che l’ultimo sia di yogurt. Potete anche mettere sul fondo qualche amaretto sbriciolato. Per la decorazione utilizzate 1 fettina di pesca caramellata, un amaretto, della granella di frutta secca, muesli croccante o quello che avete in dispensa, io ho trovato delle noci pecan, nocciole e dei fiocchi d’avena. Servite fredde.

IMG_20170718_185536

Coppette yogurt & frutti rossi

IMG_20170716_154049

IMG_20170716_154223

…un dolce non dolce…delle coppette di yogurt, con una coulis di frutti rossi di stagione: io ho utilizzato ciliegie, fragole & lamponi ed una parte croccante di muesli, fiocchi d’ avena, frutta secca. Leggero ed equilibrato, perfetto anche per una colazione o una merenda all’ insegna del gusto e del benessere…Io ho utilizzato lo yogurt greco perchè essendo un poco più compatto si presta meglio alla realizzazione delle coppette…

IMG_20170716_154714

Ingredienti: (per 4 coppette)

  • 500 g yogurt greco
  • 300 g di frutti rossi: ciliegie, fragole, lamponi
  • 2 cucchiai zucchero di canna
  • 100 g muesli croccante
  • frutta secca qb
  • miele qb

IMG_20170716_154740

IMG_20170716_154800

Preparazione:

Iniziate dalla preparazione della coulis, che non è altro che una “confettura” veloce dei frutti rossi: lavate le ciliege, le fragole ed i lamponi, eliminate da ogni ciliegia il nocciolino, tagliatele a pezzi, mettetele in un pentolino con lo zucchero di canna. Mantenetevi da parte qualche frutto per la decorazione finale. Lasciate sul fuoco per 5/10 minuti fino a quando i frutti si saranno disfatti, se necessario potete aggiungere un pò di acqua, se il composto vi sembra troppo denso. A questo punto, se preferite una coulis liscia ed omogenea, passatela attraverso un colino, se invece non vi disturba una consistenza con i pezzi di frutta, versate direttamente sul fondo delle coppette. Lasciate raffreddare. Trascorso il tempo necessario versate sopra la coulis lo yogurt greco, che avrete lavorato in una ciotola con un cucchiaio di miele. Decorate con del muesli croccante, qualche frutta secca, fiocchi d’ avena, granella di biscotti secchi o quello che preferite. Servite ben fredde & buon appetito!!!

IMG_20170716_154001

IMG_20170716_154011

Croccantini di sesamo per la calza della Befana

croccante3
croccantini di sesamo confezionati in sacchettini trasparenti

…un’altro piccolo snack da preparare in casa e da inserire nella calza della befana tutta homemade: più genuina & sana!!!!  facile da preparare, gustoso & croccante, sano perchè il sesamo è una preziosa fonte di elementi nutritivi, antiossidanti, omega 3 e 6…

croccante7
sesamo, miele & zucchero di canna

Ingredienti:

  • 200 g sesamo
  • 100 g miele chiaro
  • 100 g zucchero di canna

Preparazione:

Iniziate mettendo i semi di sesamo in una padellina antiaderente, per farli tostare. Per evitare che si brucino mantenete la fiamma bassa e mescolate in continuazione, saranno sufficienti 5 minuti e quando i semi saranno diventati di un bel colore dorato toglieteli dal fuoco. In un pentolino versate il miele e lo zucchero di canna, mettete sul fuoco e mescolate, portatelo al bollore e quando diventerà di un bel colore ambrato aggiungete i semi tostati di sesamo e mescolate bene fino ad ottenere un composto semi solido. Trasferitelo su un foglio di carta forno leggermente unto con un velo di olio di semi. Schiacciate un pò con il mestolo per distribuire il croccante sulla superficie del foglio. Ricoprite con un altro foglio di carta forno. Prendete un matterello per aiutarvi ad appiattire il croccante in maniera più uniforme. Fatelo raffreddare e poi tagliatelo in piccoli rettangoli. Confezionate i vostri rettangoli di croccante in piccoli sacchettini per uso alimentare.

croccante5
tostate i semi in padella
latteportoghese2
miele & zucchero di canna a bollire
croccante6
appiattite con il matterello
croccante4
tagliatelo a piccoli rettangoli

Barrette ai cereali & frutta secca

…un carico di energia & benessere per delle barrette ai cereali & frutta secca: degli snack ideali per una pausa golosa, una colazione ricca, una merenda nutriente o quando vi viene voglia di qualcosa di dolce…perfette anche per i bambini!!!!

 

barretta

barrette6

Ingrediente:

  • 150 g cereali & frutta secca
  • 60 g zucchero di canna
  • 60 g miele
  • 45 g burro

Preparazione:

In una padellina antiaderente mettete il burro, lo zucchero di canna ed il miele. Mescolate bene e portate ad ebollizione. Lasciate sul fuoco per una decina di minuti mescolando con un mestolino di legno spesso per fare in modo che si caramelli. Togliete dal fuoco e versate i cereali & la frutta secca. Mescolate ancora. Prendete un vassoio rettangolare e rivestitelo con carta forno. Versatevi dentro tutto il composto e cercate di livellare con il mestolino. Lasciate raffreddare e poi trasferite il tutto su di un tagliere. Ritagliate delle fette e ricavate così le vostre barrette. Con un pò di fantasia a seconda dei cereali e della frutta secca che utilizzerete potrete preparare sempre barrette diverse e cambiare ogni giorno gusto & sapore.

barrette1
burro, zucchero di canna & miele sul fuoco
barrette2
versate i cereali & la frutta secca
barrette3
versate il composto su un vassoio rivestito di carta forno

barrette4

 

Cheesecake al miele

riva5
Riva del Garda…..a bordo lago un atmosfera magica

riva7

ogni volta che mi trovo in un altra città, mi piace passeggiare alla ricerca di scorci caratteristici, delle piccole vie del centro, dei mercatini e dei negozi di artigiani. In ogni luogo si possono scoprire usanze e storie antiche, e da ogni luogo mi piace ritornare a casa con qualcosa: un ingrediente, magari, che poi utilizzerò appena tornata a casa….  questa volta in giro fra i banchi del mercato dell’incantevole Riva del Garda, ho acquistato dei vasetti di miele: al tarassaco, alla carota selvatica e di melata d’abete. Ho scelto il miele di tarassaco, che al palato riserva un gusto di media dolcezza, vanigliato e con un sentore di camomilla, ideale per una delicata cheesecake.

Ingredienti:

  • 75 g biscotti secchi
  • 30 g burro
  • 20 g mandorle
  • 120 g miele di tarassaco (ma andrà bene anche di un altro tipo)
  • 250 g yogurt bianco
  • 250 g robiola
  • 1 uovo
  • 20 g pinoli
  • la scorza di 1 limone

Preparazione:

Iniziate preparando la base della cheesecake: tritate finemente i biscotti e le mandorle nel mixer ed amalgamateli bene con il burro fuso. Rivestite con la carta forno uno stampo a cerniera apribile e sul fondo versate la base di biscotti, avendo cura di fare un pò di pressione con le dita per renderla più compatta. A questo punto riponete lo stampo in frigorifero mentre preparate la torta. In una ciotola mettete lo yogurt, la robiola, il miele, l’uovo e la scorza grattugiata di mezzo limone. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Versatelo sopra la base di biscotto. Infornate in forno già caldo a 160 gradi per circa 1 ora, coperta con un foglio di carta da forno e per altri 10/15 minuti senza. Quando aprite il forno per scoprire la torta aggiungete sulla superficie una manciata di pinoli, che in questo modo si tosteranno al punto giusto. Servite fredda.

riva8

riva9