Muffin alle fragole

cof
…dei muffin con un cuore morbido di fragole…
cof
…se li decorate con panna montata e fragole fresche saranno ancora più carini e golosi…

…oggi vi propongo una ricetta semplice & veloce per preparare dei golosi muffin alle fragole con cuore morbido. Perchè no?? Perfetti anche per la festa della mamma: magari decorati con della panna montata e fragole fresche, perchè a volte le cose più semplici sono anche le più gradite e chi meglio di una mamma per apprezzarle…

cof

cof

Ingredienti: (per 12 muffin)

  • 170 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 125 ml latte
  • 50 ml olio  di semi
  • 2 albumi
  • 8 g lievito in polvere
  • un pizzico di sale
  • 100 g fragole
  • granella di zucchero qb
  • zucchero a velo qb

cof

cof

Preparazione:

In una ciotola versate lo zucchero, un pizzico sale, olio di semi e latte e mescolate con una frusta. Aggiungete la farina ed il lievito setacciati ed amalgamate bene il tutto. In un altra ciotola montate gli albumi a neve. Incorporate gli albumi agli altri ingredienti con una spatola, con movimenti lenti dal basso verso l’ alto per evitare di smontarli. Riempite fino quasi a metà i pirottini con il composto cremoso. Poi aggiungete 1 o 2 pezzi di fragola tagliate a rondelle. Ricoprite con il restante impasto. Cospargete sulla superficie della granella di zucchero. Infornate e cuocete in modalità statica a 180 gradi per 15 minuti circa. Spolverizzate con zucchero a velo, oppure decorate con panna montata e fragole fresche.

dav
…versate nei pirottini un pò di impasto, poi posizionate 1 o 2 pezzi di fragola, poi ricoprite con altro impasto…

Biscotti cuor di fragola

cof

cof
…una delicata frolla racchiude un cuor di fragola…

…siamo alle porte di maggio e le fragole nostrane sono dolci e mature, vi propongo dei biscotti morbidi e profumati, proprio con una farcia di fragole. Conoscete i famosi biscotti cuor di mela?? Ecco, oggi vi propongo la versione con le fragole, provateli perchè sono davvero golosi, uno tira l’ altro, perfetti per colazione ma anche per un dolce spuntino. Ed oggi, con la pioggia battente, accendere il forno non è una cattiva idea…

cof

cof

Ingredienti:

…per la pasta frolla…

  • 250 g farina
  • 100 g zucchero a velo
  • 125 g burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • la scorza di 1 limone

…per la farcia…

  • 250 g fragole mature
  • 75 g zucchero semolato
  • il succo di 1 limone

…per la decorazione…

  • zucchero a velo qb
cof
…le fragole mature, direttamente dall’orto…
cof
…fuori croccante, dentro morbido…

Preparazione:

Iniziate preparando la pasta frolla: in planetaria oppure in una ciotola impastate la farina con il burro ancora freddo ed un pizzico di sale, per ottenere un composto simil sabbioso. A questo punto aggiungete i 2 tuorli d’uovo, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone. Impastate per amalgamare tutti gli ingredienti ma non dilungatevi più del necessario per non riscaldare troppo con le mani l’impasto. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e poi lasciatelo raffreddare almeno mezz’ora in frigorifero.

Intanto dedicatevi alla farcia di fragole: lavatele, eliminate le foglie e le parti più bianche eventualmente, tagliatele in piccoli pezzi e mettetele in una ciotola con lo zucchero ed il succo di 1 limone. Amalgamate bene il tutto e lasciate a macerare.

Intanto prendete la frolla e stendetela con il mattarello, fino ad ottenere uno spessore di circa 1 mm. Con un coppapasta o semplicemente con un bicchiere capovolto, ricavate dei dischi, non troppo grandi perchè poi in cottura un pò aumenteranno: 5 cm di diametro circa. Al centro di ogni dischetto versate un cucchiaino di farcia di fragole, avendo cura di lasciare da parte il succo. Sopra ricoprite con un altro dischetto di frolla. Premete delicatamente sui bordi per sigillare bene ogni cuor di fragola ed evitare che in cottura i biscotti si aprano e fuoriesca la farcitura. Trasferiteli tutti su una teglia ricoperta di carta forno.  Infornate a 180 gradi per circa 12/15 minuti in forno già caldo. Quando la superficie avrà assunto un bel colore dorato sfornate. Lasciateli raffreddare prima di servirli e cospargeteli con abbondante zucchero a velo.

cof
…al centro di ogni disco 1 cucchiaino di fragole e sopra un altro disco di frolla…
cof
…una volta freddi cospargeteli con abbondante zucchero a velo…

Poke Cake alla fragola

cof

cof
…impazza sui social, ultimamente, questa Poke Cake, che devo dire la verità, non conoscevo proprio, ma da ora in poi la riproporrò anche in altre versioni e con altra frutta. Si tratta di una torta bellissima da vedere ma non impegnativa in termini di tempo e difficoltà, quindi vi consiglio di provarla perchè ne rimarrete incantate anche voi. La Poke Cake risale agli anni 70 ed è originaria degli Stati Uniti, il verbo “to poke” significa letteralmente conficcare ed infatti la caratteristica di questa torta è il fatto di eseguire su tutta la superficie del dolce, dopo averlo sfornato, dei buchi, conficcando proprio il manico di un mestolo di legno e versare attraverso questi una salsa di fragole che conferirà alla torta una umidità interna ed un sapore meraviglioso. In America viene servita con l’ immancabile crema al burro, che io però trovo un pò troppo stucchevole, quindi ve la propongo con una farcia di crema dolce di formaggio & ricotta e tante fragole fresche. In verità anche la base della torta mi risultava un pò troppo dolce per i miei gusti ed ho optato per un impasto più leggero con lo yogurt…

dav

cof

Ingredienti:

per la base della torta…

  • 280 g farina 00
  • 120 g zucchero semolato
  • 250 g yogurt bianco
  • 120 g olio di semi
  • 2 uova
  • la scorza di 1 limone
  • 12 g lievito in polvere
  • un pizzico di sale

per la salsa di fragole

  • 250 g fragole
  • 50 g zucchero semolato
  • il succo di mezzo limone

…per la farcitura…

  • 200 g formaggio spalmabile
  • 200 g ricotta
  • 50 g di zucchero a velo
  • 250 g fragole
  • 25 g meringhe piccole

cof

cof

Preparazione:

Per prima cosa dedicatevi alla farcia dolce di formaggio: in una ciotola capiente mettete il formaggio spalmabile, la ricotta e lo zucchero a velo. Con una frusta amalgamate bene fra loro tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Riponete in frigorifero.

Ora dedicatevi alla torta: in un altra ciotola capiente montate con le fruste lo zucchero semolato con le uova e con la scorza grattugiata di un limone fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. A questo punto unite a filo l’ olio di semi sempre continuando a lavorare con le fruste. In ultimo incorporate lo yogurt. Continuate a lavorare per alcuni minuti. Ora non vi resta che incorporare al composto la farina , il lievito precedentementi setacciati ed un pizzico di sale. Fate attenzione a non smontare il tutto, utilizzate una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Imburrate una teglia rotonda dal cerchio apribile del diametro di 20 cm. Versatevi all’interno tutto il composto ed infornate, in modalità statica a 170 gradi, in forno già caldo per 35/40 minuti. Prima di sfornare fate la prova dello stecchino. Una volta cotta, sfornate e lasciate raffreddare per qualche minuto.

Mentre la torta è in forno preparate la salsa di fragole: tagliatele a pezzi e mettetele in un pentolino sul fuoco con il succo di mezzo limone e lo zucchero. Non appena le fragole si saranno ammorbidite frullate il tutto con il mixer ad immersione e lasciate qualche altro minuto sul fuoco a fiamma bassa. Lasciate raffreddare.

Prendete la torta, circa 5 minuti dopo averla sfornata, con il manico di un mestolo di legno praticate dei fori sulla superficie, spingete fino ad arrivare quasi sul fondo. Versate nei fori la salsa di fragole, aiutatevi con un cucchiaio oppure utilizzate un piccolo imbuto. Quando la salsa sarà scesa, riempite nuovamente i buchi, in questo modo otterrete una farcitura che renderà la torta umida e gustosa. A questo punto fate raffreddare del tutto la torta. Dopo alcune ore potete decorarla: distribuitevi sopra aiutandovi con una spatola la crema dolce di ricotta e formaggio. Sopra alla crema sistemate le fragole, alcuneintere ed alcune tagliate a metà. Cospargete con una manciata di piccole meringhe. Ecco pronta, senza troppa difficoltà una bellissima e golosa torta!!!

cof
all’interno un bellissimo effetto “variegato” ed una consistenza umida conferita dalla salsa di fragole che viene assorbita dalla torta

cof

cof

 

Plumcake alle fragole

cof

cof

… finalmente primavera e finalmente sono arrivate le fragole, profumate, succose, rosse, saporite, non so voi ma io le adoro, mangiate a morsi, con la panna, con zucchero & limone, insomma in ogni versione, anche come ingrediente di un bel dolce. Allora oggi vi propongo un morbido plumcake, davvero facilissimo e veloce da preparare, semplice perchè non serve nemmeno la bilancia, userete il vasetto dello yogurt come unità di misura per tutti gli altri ingredienti…

cof

cof

cof

Ingredienti: (come unità di misura, un vasetto di yogurt da 125 g)

  • 1 vasetto di yogurt bianco da 125 g
  • 3 vasetti di farina
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 limone
  • 4 vasetti di fragole

cof

cof

Preparazione:

In una ciotola capiente versate tutti gli ingredienti liquidi: lo yogurt, l’ olio e le 2 uova intere, mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi aggiungete la scorza di 1 limone grattugiata, lo zucchero, la farina ed il lievito setacciati, continuate a mescolare con la frusta fino ad incorporare perfettamente tutti gli ingredienti fra loro, facendo attenzione ad eliminare tutti i grumi. Imburrate uno stampo rettangolare da plumcake e versatevi i 2/3 del composto. A questo punto stendete sopra uno strato di fragole, che avrete già lavato e tagliato in 2 o 4 parti a seconda della grandezza. Infine versate sopra il composto che vi era avanzato. Infornate e cuocete in modalità statica, in forno già caldo, a 170 gradi, per circa 45 minuti. Prima di sfornare fate la prova dello stecchino. Lasciate raffreddare il plumcake e poi estraetelo dallo stampo. Servitelo spolverizzato di zucchero a velo. Morbido e umido, lo potrete conservare per alcuni giorni, ma sicuramente finirà subito!!!

cof
il segreto per evitare che le fragole non si depositino tutte verso il basso? inserirle direttamente dal frigo, quindi fredde e solo dopo aver versato almeno i 2/3 del composto

cof

cof

Fragole sciroppate

edf

edf

…il tempo delle fragole ormai volge al termine, ecco un idea molto semplice per conservarne il profumo ed il sapore fino all’ inverno. Le fragole sciroppate sono perfette per essere utilizzate sui dessert come decorazione o per arricchirne la farcitura, oppure buonissime anche per accompagnare creme o gelati. Provate a prepararne qualche vasetto da conservare poi in dispensa ed aprire durante il prossimo inverno, sono molto semplici da fare e non richiedono un gran dispendio in termini economici. Potete anche aromatizzarle utilizzando una stecca di cannella oppure un bacello di vaniglia…

edf

Ingredienti: (per 4 vasetti in vetro da 250 g )

  • 500 g fragole
  • 250 g zucchero
  • 500 ml acqua

Preparazione:

Scegliete delle belle fragole mature non troppo grandi, lavatele ed eliminate il gambo. Asciugatele delicatamente con della carta da cucina. In un pentolino portate ad ebollizione l’ acqua con lo zucchero, mescolate per fare sciogliere completamente tutto lo zucchero e lasciate sul fuoco per circa 10 minuti. Se scegliete di aromatizzare le fragole, aggiungete allo sciroppo di acqua e zucchero anche una stecca di cannella oppure un bacello di vaniglia. In questo caso, trascorsi i 10 minuti di bollitura, filtrate lo sciroppo attraverso un colino a maglie strette e lasciate raffreddare. Sterilizzate i vasetti di vetro. Sistemate le fragole nei vasetti di vetro già sterilizzati. Versate lo sciroppo ormai freddo sulle fragole fino a ricoprirle interamente. Richiudete i vasetti e procedete con una seconda sterilizzazione, avvolgeteli in dei canovacci da cucina e metteteli in una casseruola capiente. Versatevi dentro dell’ acqua fino a ricoprire completamente tutti i vasetti. Mettete sul fuoco, portate ad ebollizione e fate cuocere per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Riponete i vasetti in un luogo fresco ed asciutto.

edf
pronte per essere riposte in dispensa

Tramezzini dolci

dav

dav

…che ne dite di tramezzini in versione dolce?? Invece del pan carrè del morbido e profumato pan di Spagna, farcito con confettura, mascarpone e frutta fresca!!! Davvero un’ idea simpatica e sfiziosa per l’ estate, per una merenda golosa oppure per stupire gli ospiti dopo una cena. Io ho utilizzato il mascarpone ma ancor più ideale in occasione della stagione più calda, il gelato!!! Potrete preparare i tramezzini con qualche ora di anticipo e poi riporli in frigorifero oppure in freezer se optate per il gelato, in modo da servirli freschi. Potete utilizzare anche gelato alla frutta ed altri tipi di frutta: una versione dal sapore più tropicale con ananas, melone, frutto della passione. Invece per i più golosi optare per gusti più ricchi come pistacchio, nocciola, crema ed accostarli a frutta secca invece che fresca…

dav

dav

Ingredienti: (per 4 pezzi)

  • 200 g di pan di Spagna circa
  • 250 g mascarpone oppure 250 g gelato
  • 50 g confettura a scelta
  • 200 g frutta fresca oppure 100 g frutta secca

dav

dav

Preparazione:

Ricavate dal pan di Spagna 8 triangoli della stessa grandezza, spalmate sulla superficie di 4 triangoli un velo della confettura che preferite (naturalmente cercate un accostamento gradevole fra la frutta che andrete ad utilizzare o il gusto del gelato e la confettura). Sopra la confettura sistemate uno strato di mascarpone oppure gelato. Lavate e tagliate la frutta fresca che volete utilizzare e cospargete sopra al mascarpone oppure sopra la gelato. Se preferite potrete anche optare per la frutta secca, in questo caso forse è meglio scegliere un gusto di gelato alla crema e non alla frutta. A questo punto ricoprite il tramezzino con un altro triangolo di pan di Spagna. Come decorazione potete utilizzare dei sottotorta in carta di misura piccola e fermare il tutto con uno stecchino. Trasferite in frigorifero oppure in freezer se avete scelto di utilizzare il gelato. Servite freddi e buon appetito!!!!

dav
…uno strato di confettura…
dav
… uno strato di mascarpone…
dav
… uno strato di frutta..

 

Bicchierini yogurt & fragole

dav

dav

dav

…non sono necessari ingredienti ricercati e lunghe preparazioni per una colozione golosa, diversa dal solito e soprattutto buona e gustosa, per iniziare bene la giornata e partire con un carico di energia e buon umore ma senza pesantezza e troppe calorie. Perfetta come colazione estiva fresca e leggera: solamente con qualche fragola fresca, uno yogurt bianco, 2/3 biscotti secchi ed 1 cucchiaino di miele potrete in 5 minuti preparare dei bicchierini belli da vedere e golosi da gustare, appena svegli oppure anche da consumare per la pausa  di metà mattina. Io utilizzato delle fragole ma va da sè che potrete anche preferire altra frutta oppure arricchire i bicchierini con della frutta secca oppure del muesli…

dav

Ingredienti: (per 2 bicchierini)

  • 6/8 fragole
  • 6 biscotti secchi
  • 2 vasetti yogurt bianco
  • 2 cucchiaini di miele
  • frutta secca qb
  • muesli qb

dav

Preparazione:

Prendete i biscotti secchi e sbriciolateli grossolanamente, versateli sul fondo dei 2 bicchierini, avendo cura di mantenerne da parte qualche cucchiaino per la decorazione finale. Prendete le fragole, lavatele e tagliatele a metà, sistematele sopra la granella di biscotti, poggiandole sulle pareti. Versate lo yogurt bianco. Decorate con la granella di biscotto rimasta ed 1 cucchiaino di miele. Se preferite aggiungete anche della frutta secca e del muesli. Potete sostituire le fragole con dei lamponi, dei mirtilli, delle pesche oppure kiwi, ananas,melone o cocomero, insomma con la fantasia ogni giorno potrete prepararvi una colazione sempre diversa, fresca, golosa, coloratissima utilizzando frutta fresca di stagione. Piacerà sicuramente anche ai più piccoli.

 

Tiramisù goloso alle fragole

…ecco un’ altra ricetta con le fragole fresche, un tiramisù molto goloso: una variante fresca e gustosa del classico tiramisù con mascarpone & caffè. Una versione anche molto bella da vedere, colorata ed arricchita da una nota croccante: delle meringhe sbriciolate in superficie…

Ingredienti:

  • 500 g fragole fresche
  • 500 g mascarpone
  • 4 uova
  • 140 g zucchero semolato (più qualche cucchiaio per condire la metà delle fragole)
  • 200 g savoiardi
  • 1 limone
  • 8/10 meringhe

Preparazione:

Iniziate con le fragole, lavatele, poi tagliatene la metà a pezzettini piccoli e mettetele in una ciotola con il succo di 1 limone e qualche cucchiaio di zucchero. Lasciatele a macerare per almeno mezz’ ora, in modo che si venga a depositare sul fondo dela ciotola abbastanza succo.

Intanto preparate il mascarpone: in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero e poi incorporate delicatamente il mascarpone fino a ottenere un composto cremoso ed omogeneo. In un altra ciotola montate a neve ferma gli albumi. A questo punto incorporate gli albumi alla crema di mascarpone, utilizzate una spatola amalgamando delicatamente dal basso verso l’ alto, facendo attenzione a non smontare il composto.

Prendete un contenitore, io ho utilizzato una teglia di vetro trasparente perchè questo dolce colorato, è anche molto bello da vedere, quindi sarebbe un peccato non mostrarlo ai commensali. Inzuppate i savoiardi nel succo delle fragole fatte macerare con il limone e sistemateli sul fondo del recipiente. Versate uno strato di mascarpone sopra i savoiardi. Sopra al mascarpone sistemate uno strato di fragole, quelle tagliate a pezzi già fatte macerare con zucchero e limone. Ora proseguite con un altro strato di savoiardi, poi mascarpone. Infine decorate con le fragole rimaste: tagliatele a metà e disponetele in maniera disordinata cercando di ricoprire un pò tutta la superficie. Prendete le meringhe e sbriciolatene alcune, cospargete i bricioli e sistematene alcune intere fra le fragole. Se volete potete anche aggiungere dello zucchero in granella oppure delle nocciole tostate. Lasciate riposare il tiramisù in frigorifero almeno qualche ora prima di servirlo.

…disponete sul fondo i savoiardi imbevuti con il succo di fragole e poi versate il mascarpone…
…sopra al mascarpone disponete uno strato di fragole…
…decorate con le meringhe…

Cestini di frolla con fragole & crema

cof

cof

…finalmente sembra proprio arrivata la primavera, ed allora come non festeggiare, ma soprattutto come resistere alle fragole: rosse & profumate, le regine indiscusse di questa stagione!! Oggi ve le propongo come semplice decorazione dei cestini di pasta frolla con farcia di crema pasticcera: una vera gioia per gli occhi e per il palato…

cof

cof

cof

Ingredienti:

….per la pasta frolla….

  • 250 g farina
  • 125 g burro
  • 100 g zucchero a velo
  • 2 uova (solo il tuorlo)
  • scorza di limone

….per la farcitura con crema pasticcera….

  • 250 ml latte
  • 70 g zucchero semolato
  • 23 g amido di mais
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 bacello di vaniglia

…per la decorazione…

  • 300 g di fragole fresche
  • alcune meringhe

cof

cof

Preparazione:

Iniziate preparando la pasta frolla: in planetaria oppure in una ciotola impastate la farina con il burro ancora freddo, per ottenere un composto simil sabbioso. A questo punto aggiungete i 2 tuorli d’uovo, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata di mezzo limone ed un pizzico di sale. Impastate per amalgamare tutti gli ingredienti ma non dilungatevi più del necessario per non riscaldare troppo con le mani l’impasto. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e poi lasciatelo raffreddare almeno per mezz’ ora in frigorifero.

Intanto che la frolla si indurisce un pò , preparate la crema pasticcera. Versate il latte in una casseruola preferibilmente di acciaio con una stecca di vaniglia incisa per la sua lunghezza e mettete sul fuoco. Intanto lavorate in una ciotola lo zucchero semolato con i 3 tuorli d’uovo, quando avrete ottenuto un composto spumoso incorporate l’amido di mais ma non rimescolate troppo. Appena il latte avrà raggiunto il bollore eliminate la bacca di vaniglia. Ora dovete amalgamare il latte con il composto di zucchero uova ed amido. Per evitare che il latte bollente cuocia l’uovo io verso a filo un solo mestolo per volta di latte nella ciotola con lo zucchero e le uova ed inizio a mescolare. Poi ritrasferite nella casseruola e riportate sul fuoco a fiamma dolce. Continuate a mescolare con la frusta cercando di arrivare in ogni angolo della casseruola per evitare che si attacchi sul fondo. Fate molta attenzione a questi ultimi passaggi, perchè facilmente potrebbe impazzire la crema e si potrebbero formare dei grumi. Una volta raggiunta la densità ottimale, togliete dal fuoco e continuate a mescolare ancora per qualche istante. Lasciate raffreddare.

Trascorso il tempo necessario prendete la frolla dal frigorifero e stendetela con il materello.  Rivestite con la frolla gli stampini che avrete precedentemente spennellato con un velo di burro e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Ricoprite la superficie dei cestini con dei piccoli  fogli di carta forno e disponete sopra dei pesi: io utilizzo dei fagioli secchi. Infornate in forno già caldo, in modalità statica a 180 gradi per circa 15 minuti, al termine dei quali potrete eliminare la carta forno con i fagioli e terminare la cottura dei cestini per altri 5/10 minuti. Modulate i tempi di permanenza in forno in base alla grandezza degli stampini che utilizzate, naturalmente più saranno piccoli, più diminuirà il tempo necessario per la cottura. Non appena la frolla avrà assunto un bel colore dorato, sfornate e lasciate raffreddare.

cof

Nel frattempo lavate le fragole e tagliatele a metà. Sbriciolate le meringhe. Una volta raffreddati, rimuovete gli stampini e farcite i cestini con la crema pasticcera, livellate bene con una spatola la superficie e decorate con le fragole. Poi aggiungete anche le meringhe sbriciolate. Io ho aggiunto anche dei piccoli fiorellini di pasta frolla che ho ricavato dalla frolla avanzata.

cof

cof

Rotolo alle fragole

IMG_20180217_114258

IMG_20180217_115213

…un dolce fresco e profumato, tante fragole fresche, panna ed una morbida e soffice pasta biscottata che avvolge il tutto, fa venire voglia di primavera solo a guardarlo… Se preferite provate a sostituire una parte di panna con la ricotta per un risultato più leggero: una farcia con un gusto più delicato (in questo caso utilizzate 1 parte di panna ogni 2 di ricotta: quindi 100 ml di panna e 200 g di ricotta )

IMG_20180217_114250

IMG_20180217_114936

Ingredienti:

  • 80 g farina 00
  • 20 g fecola di patate
  • 80 g zucchero + 2 cucchiai (per condire le fragole)
  • 4 uova
  • 300 g fragole fresche
  • 250 ml panna liquida da montare
  • 1 limone
  • zucchero a velo qb

IMG_20180217_115143

IMG_20180217_115354

Preparazione:

Montate in planetaria o con le fruste i 4 albumi con un pizzico di sale. In una ciotola capiente mettete i tuorli e lavorateli con 80 g di zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete poi la farina e la fecola setacciate ed amalgamate bene il tutto. Aggiungete anche la scorza grattugiata del limone e mescolate bene. Per ultimi incorporate delicatamente anche gli albumi, con una spatola, dal basso verso l’ alto cercando di evitare di smontare il composto. Foderate una teglia rettangolare con della carta forno. Versate tutto il composto, cercate di livellarlo in superficie con la spatola in modo da ottenere uno strato di circa 1 cm di spessore, omogeneo per tutto lo stampo. Cuocete in forno, preriscaldato, in modalità statica per circa 12 minuti a 180 gradi. Intanto pulite le fragole, lasciandone da parte alcune: le più belle e rosse che utilizzerete per la decorazione finale. Eliminate le foglie, lavatele e tagliatele a pezzettini, trasferitele in una ciotola e conditele con 2 cucchiai di zucchero ed il succo di un limone, mescolate bene e lasciate un poco a macerare in modo che sul fondo si venga a formare un poco di succo. Sfornate la pasta biscottata e capovolgetela su un altro foglio di carta forno. Arrotolate da ancora calda partendo da 1 dei 2 lati più lunghi e lasciate raffreddare completamente, in questo modo evitere che la pasta biscottata poi si rompa. Montate la panna liquida in planetaria o con il frullatore. A questo punto non vi rimane che comporre il dolce: srotolate la pasta biscottata con delicatezza e come prima farcia, versate sopra, cercando di ricoprire tutta la superficie, il succo delle fragole ottenuto in fondo alla ciotolina (con questo piccolo trucco, otterrete un dolce un poco più umido, una pasta biscottata più piacevole da gustare.) Poi distribuite la panna con la spatola, in modo da ottenere un bello strato corposo. Infine cospargete con  le fragole a pezzetti. Arrotolate nuovamente, riavvolgete nella carta da forno e trasferite in frigorifero per qualche ora. Prima di servirlo, sistematelo in un piatto da portata, cospargete con abbondante zucchero a velo e decorate con qualche fragola.

IMG_20180128_113248
…versate il composto in una teglia rettangolare rivestita di carta forno…
IMG_20180128_124528
…dopo che la base biscottata si sarà raffreddata, srotolatela ed iniziate con la farcitura: versate il succo delle fragole fino a ricoprire tutta la superficie…
IMG_20180128_125019
…stendete uno strato di panna…
IMG_20180128_125226
…distribuite le fragole sulla panna…
IMG_20180217_114810
…prima di servire, cospargete con abbondante zucchero a velo e decorate con qualche fragola