Scatola di latta con ingredienti per preparare i pancake

cof

cof

…ecco un’ altra ricetta semplice ma molto carina che potete utilizzare come idea regalo a costo bassissimo  ma che sicuramente sarà apprezzata e gradita. Si tratta di una scatola di latta con all’ interno gli ingredienti per preparare i pancake, un dolce tipico americano, una sorta di frittelle, che viene tradizionalmente servito a colazione e accompagnato con miele, sciroppo d’ acero, frutta fresca o marmellata. Semplice nella preparazione e velocissimo nella cottura, prevede solamente un tempo di riposo per la pastella: almeno mezz’ ora durante la quale la farina si idrata e gli eventuali piccoli grumi si sciolgono. Nella confezione ho inserito tutti gli ingredienti tranne quelli freschi: latte, burro ed 1 uovo che saranno da aggiungere a cura di chi preparerà i pancake. Naturalmente sarà necessario inserire nella scatola anche la lista degli ingredienti freschi da aggiungere e la spiegazione della preparazione dei pancake…

cof

cof

Occorrente:

  • 1 scatola di latta
  • 150 g farina
  • 1 bustina lievito
  • 30 g zucchero semolato
  • mezzo cucchiaino di sale

Lista degli ingredienti freschi da aggiungere:

  • 225 ml latte
  • 1 uovo
  • 20 g burro

cof

Spiegazione da allegare all’ interno della confezione:

In una ciotola amalgamare con una frusta tutti gli ingredienti contenuti nella scatola, aggiungere 1 uovo, il latte ed il burro fuso. Continuate a lavorare con la frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Lasciare riposare almeno mezz’ ora in modo che la farina si idrati e gli eventuali piccoli grumi si sciolgano. Trascorso il tempo necessario mescolare per rendere di nuovo omogenea la pastella e versare un mestolino in una padellina antiaderente già calda. Non occorre ungerla perchè il burro è gia presente nella pastella. Appena versata la pastella si allargherà formando un disco. A fuoco vivace cuocere il pancake per 1/2 minuti, è pronto da girare quando il bordo inizia a rassodarsi. Servire caldi con quello che preferite: una spolverata di zucchero a velo, miele oppure sciroppo d’ acero, oppure ancora crema di nocciole, cioccolato fuso, frutta fresca.

 

Frullati Estivi

IMG_20170717_112625

IMG_20170717_112719

…i frullati sono ancora più golosi degli smoothies, che si preparano solo con frutta o verdura, perchè prevedono anche l’aggiunta di latte, yogurt oppure gelato. Davvero golosi, ideali per una pausa fresca all’insegna del gusto, per un carico di energia ma anche di vitamine, considerata la presenza di frutta fresca. Profumati & colorati fanno venire l’acquolina in bocca solo a vederli!!!   Con un pò di fantasia si possono preparare frullati sempre diversi, essendo un pò più dolci e sicuramente golosi rispetto agli smoothies fanno impazzire anche i più piccoli!!! E’ sufficiente un frullatore e della frutta fresca, poi via libera all’aggiunta di yogurt o latte, anche nelle forme vegetali, quindi latte di soia, di mandorle, di riso, di cocco, oppure anche gelato, per i più golosi…

IMG_20170717_112248

…qualche precisazione: il frappè si definisce tale solo se fra gli ingredienti viene aggiunto anche il ghiaccio, mentre il milkshake si chiama così perchè esige la presenza fra gli ingredienti del latte. Non indispensabilmente deve trattarsi di latte vaccino, si possono tranquillamente usare anche tutti gli altri tipi di latte: di soia, di riso, di cocco, di mandorla, attenzione solamente al gusto, perchè utilizzando questi tipi di latte è chiaro che il gusto del vostro milkshake sarà notevolmente influenzato, ma non necessariamente si tratta di un inconveniente, anzi…

IMG_20170717_112351
pesca albicocca & yogurt
IMG_20170717_112436
kiwi & yogurt bianco, ananas banana & latte
IMG_20170717_112512
ciliegie & yogurt

Ingredienti & preparazione:

Sostanzialmente si tratta di prendere la frutta, eliminare le parti non commestibili e frullarla nel frullatore assieme a latte yogurt o gelato, fino ad ottenere un composto cremoso liscio ed omogeneo, abbastanza liquido, tanto basta da essere bevuto anche con una cannuccia. Considerato che anche l’occhio vuole la sua parte perchè non utilizzare anche dei simpatici bicchieri in vetro trasparenti, per poter ammirare anche i colori, con tappo e cannuccia incorporata che si trovano facilmente anche al supermercato a buon prezzo. Di seguito vi propongo qualche accostamento di ingredienti un pò più inusuale….

 

Frullato goloso: banana & cacao

  • 1 banana
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1/2 bicchiere di latte di soia

 

Frullato ai frutti rossi:

  • 100 g fragole
  • 100 g mirtilli
  • 100 g more
  • 100 g lamponi
  • 2 vasetti yogurt bianco

 

Frullato mele, pere & cannella:

  • 3 mele
  • 2 pere
  • 250 ml latte
  • 1 cucchiaino cannella
  • 2 cucchiaini di miele

 

Frullato esotico:

  • 250 g yogurt
  • 300 g polpa melone
  • 300 g polpa pesca
  • 200 g polpa mango

 

Frullato avocado & banana:

  • 1 banana
  • 1 avocado
  • 250 ml latte di riso

 

IMG_20170717_112551

IMG_20170717_112636

Crema pasticcera

crema17

crema16
buona a colazione o merenda…
crema14
…anche con la frutta fresca

uova, latte & zucchero…bastano pochi ingredienti semplici & genuini per preparare una crema morbida & vellutata, forse la più amata in pasticceria….questa crema è fra le più utilizzate per farcire numerose tipologie di dolci, dalle torte, ai bignè, dolci di pasta sfoglia, frolla, oppure ancora dolci al cucchiaio….insomma si tratta di una preparazione molto versatile, che all’occorrenza può essere aromatizzata con la vaniglia, la scorza di limone oppure di arancia; per addensarla maggiormente è sufficiente aggiungere un pò di amido di mais….Ma nei miei ricordi di bambini la crema pasticcera rappresentava una “coccola” che mi regalava la nonna in occasioni particolari, oppure quando voleva semplicemente prepararmi una merenda golosa: se chiudo gli occhi rivedo la tazza colma di crema morbida, dal colore giallo intenso, ancora fumante quando me la portava con le sue mani forti & gentili….

crema19

crema12

crema15

Ingredienti:

  • 500 ml latte
  • 85 g zucchero semolato
  • 40 g amido di mais
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1 bacello di vaniglia

Preparazione:

Versate il latte in una casseruola preferibilmente di acciaio con una stecca di vaniglia incisa per la sua lunghezza e mettete sul fuoco. Intanto lavorate in una ciotola lo zucchero semolato con i 4 tuorli d’uovo, quando avrete ottenuto un composto spumoso incorporate l’amido di mais ma non rimescolate troppo. Appena il latte avrà raggiunto il bollore eliminate la bacca di vaniglia. Ora dovete amalgamare il latte con il composto di zucchero uova ed amido. Per evitare che il latte bollente cuocia l’uovo io verso a filo un solo mestolo per volta di latte nella ciotola con lo zucchero e le uova ed inizio a mescolare. Poi ritrasferite nella casseruola e riportate sul fuoco a fiamma dolce. Continuate a mescolare con la frusta cercando di arrivare in ogni angolo della casseruola per evitare che si attacchi sul fondo. Fate molta attenzione a questi ultimi passaggi, perchè facilmente potrebbe impazzire la crema e si potrebbero formare dei grumi. Una volta raggiunta la densità ottimale, togliete dal fuoco e continuate a mescolare ancora per qualche istante. Lasciate raffreddare.

crema1
…zucchero & tuorli
crema2
…incorporate l’amido di mais
crema5
…versate poco latte
crema6
…continuate sempre a mescolare
crema7
…fino a raggiungere la densità ottimale