Panna cotta con Pomodorini

dav

dav

…oggi vi propongo una gustosa panna cotta in versione salata con pomodorini aromatizzati con delle erbe di stagione che sicuramente stupirà tutti i commensali, dal gusto delicato ma comunque saporita, che raccoglie colori e profumi dell’ estate…

dav

dav

Ingredienti:

  • 500 ml panna fresca liquida
  • 200 g formaggio fresco spalmabile
  • 8 g colla di pesce
  • 400 g pomodorini freschi
  • erbe aromatiche: rosmarino, timo…
  • aglio qb
  • sale e pepe qb
  • olio d’ oliva qb
dav
pomodorini rossi & erbe aromatiche

dav

Preparazione:

Iniziate con i pomodorini, lavateli, tagliateli a metà e svuotateli in gran parte dai semi. Trasferiteli in una padella antiaderente e rosolateli in padella con un poco di olio di oliva, 2 spicchi di aglio e un rametto di rosmarino e uno di timo. Se preferite potete anche aggiungere qualche scorzetta di limone grattugiato, oppure un pò di peperoncino. Mantenete sul fuoco a fiamma vivace per qualche minuto e poi aggiustate di sale e pepe. In un pentolino versate la panna liquida fresca con un rametto di rosmarino, portate ad ebollizione poi spegnete il fuoco e lasciate in infusione almeno 10 minuti. Trascorso il tempo necessario filtrate la panna in modo da eliminare tutto il rosmarino, riportate sul fuoco a fiamma bassa ed iniziate ad incorporare il formaggio spalmabile. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto cremoso, fluido ed omogeneo. A questo punto togliete dal fuoco ed incorporate anche i fogli di colla di pesce, strizzati, che avrete già messo in ammollo in acqua fredda almeno 10 minuti prima. Aggiustate di sale e pepe. Versate i pomodorini sul fondo dei vasetti in vetro monoporzione, avendo cura di tenerne da parte qualcuno per la decorazione finale. Versate dopo anche la panna cotta salata. Trasferite in frigorifero per qualche ora a solidificare. Decorate con i pomodorini rimasti e qualche foglia di timo.

dav
sistemate i pomodorini sul fondo di ogni vasetto

dav

Cous cous alle verdure

IMG_20170721_122756

IMG_20170721_122948

…un piatto dagli aromi e profumi della cucina africana, qualche spezia per impreziosire i sapori e verdure colorate, perfetto anche come primo in sostituzione della pasta, leggero ma gustoso, lo potete accompagnare anche con le salsine che preferite, ideale anche da portare in vasetto per la pausa pranzo al lavoro: lo potete tranquillamente preparare anche la sera prima…

IMG_20170721_122839

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 250 g cous cous precotto
  • 250 ml acqua
  • 2 cucchiai olio d’oliva
  • sale & pepe qb
  • 200 g pomodorini rossi
  • 200 g pomodorini gialli
  • 50 g fagiolini
  • timo qb
  • 1 cucchiaino di curcuma
IMG_20170721_123257
pomodorini gialli & rossi aromatizzati con timo & rosmarino

Preparazione:

Iniziate dalle verdure: lessate i fagiolini, dopo aver eliminato le 2 estremità. Lavate i pomodorini e trasferiteli interi in una teglia rivestita di carta forno, conditeli con sale & pepe, se preferite anche qualche spezia, oppure per un sapore più originale, cospargete anche con dello zucchero a velo. Infornate e cuocete per circa 30/40 minuti a 100 gradi. Non è necessario un tempo ed una temperatura elevata perchè devono rimanere interi. Intanto preparate il cous cous: io ho utilizzato quello precotto perchè di più veloce e pratica preparazione. Versate il cous cous in una ciotola capiente, condite con un cucchiaino di curcuma che ci regalerà una nota aromatica più speziata ed un bellissimo colore dorato. Aggiungete 2 cucchiai di olio ed amlgamate bene il tutto. Ora versate l’ acqua calda salata che dovrà coprire tutto il cous cous. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate a riposare per qualche minuto. Trascorso il tempo necessario, il cous cous è pronto per essere sgranato: con una forchetta iniziate a separare delicatamente i chicchi. A questo punto non vi rimane che impiattare: utilizzate metà piatto per sistemare i pomodorini, nell’ altra metà versate il cous cous ed al centro posizionate qualche fagiolino. Decorate e condite con delle foglioline di timo fresche.

IMG_20170721_122849

IMG_20170721_122820

IMG_20170721_122957

IMG_20170721_123223

olio aromatizzato

Gli oli aromatizzati sono molto semplici da preparare in casa, e con un poco di fantasia si possono miscelare spezie ed erbe aromatiche in tantissimi mix diversi. Per prepararli è indispensabile utilizzare un olio extravergine di oliva di buona qualità. Dopo la preparazione è necessario conservare le bottigliette al buio per un tempo variabile da 1 a 3 settimane a seconda delle spezie utilizzate e a seconda dell’intensità del gusto desiderato. Io trovo che siano anche perfette come idea regalo originale.

oli1

Ingredienti:

  • olio extravergine di oliva
  • erbe aromatiche: salvia, rosmarino, timo….
  • spezie: peperoncino, pepe…
  • aglio
  • radice di zenzero
  • scorza di limone

Preparazione:

Per prima cosa preparate i vasetti o le bottigliette di vetro, lavateli e sterilizzateli. Fate in modo che siano ben asciutti al momento dell’utilizzo. Versate sul fondo le spezie, le erbe aromatiche e/o gli altri ingredienti e poi versate sopra l’olio. Chiudete bene i barattoli o le bottigliette e conservateli al buio da 1 a 3 settimane. Utilizzate gli oli aromatizzati entro 6 mesi dalla preparazione. Riguardo le erbe aromatiche potete miscelare un pò come preferite: io adoro l’olio aromatizzato con il timo, delicato e molto profumato, che io utilizzo per piatti di pesce. Con un gusto più strong, la versione con rosmarino ed aglio, perfetto per le grigliate. Un classico, quello con peperoncini secchi piccanti, che vanno schiacciati prima di essere inseriti nel vasetto. Più originale l’olio aromatizzato con la radice di zenzero, che io utilizzo sulle insalate estive. Altrettanto fresca è la versione con scorza di limone, in questo caso utilizzate limoni biologici e fate attenzione quando tagliate la scorza per cercare di non prelevare la parte bianca che renderebbe molto amaro al gusto. Non ho mai esplicitamente elencato le quantità di spezie ed erbe aromatiche perchè è tutto dipendente dal gusto personale sia riguardo l’intensità dell’aroma che gli ingredienti utilizzati.  Potete anche sbizzarirvi con altre erbe aromatiche come salvia, basilico, con altre spezie come la curcuma, e con altri agrumi come il mandarino e trovare alchimie sempre diverse, a seconda della stagione e delle ispirazioni!!!

oli6
salvia & aglio
oli4
radice di zenzero & scorza di limone
oli5
peperoncino piccante, rosmarino & aglio
oli2
origano & aglio
oli3
timo & radice di zenzero