Confettura di cipolle rosse & alloro

cof
confettura di cipolle rosse aromatizzata con le foglie di alloro

cof

…ve ne sarete accorti: io adoro queste confetture agrodolci dal sapore un pò particolare, questa volta ve ne propongo una perfetta da accompagnare con formaggi stagionati, soprattutto di pecora ma ottima anche con gli arrosti di maiale o anche di cacciagione. A me piace moltissimo anche semplicemente spalmata sul pane, provatela in occasione di un aperitivo: per preparare degli stuzzichini originali e gustosi!  Ho utilizzato delle cipolle rosse ed ho aggiunto delle foglie di alloro per conferire una nota di profumo in più…

cof

cof

Ingredienti:

  • 1 kg di cipolle rosse
  • 400 g di zucchero semolato
  • 6 foglie di alloro

cof

cof

cof

Preparazione:

Sbucciate le cipolle rosse ed eliminate il primo strato più esterno, tagliatele a fettine con un coltello o tritatele grossolanamente con una mezzaluna. Trasferitele in una casseruola con lo zucchero e le foglie di alloro che avrete già accuratamente lavato. Io ho utilizzato lo zucchero semolato, ma voi potete anche scegliere di utilizzare quello di canna, il risultato sarà di una confettura dal sapore più “grezzo” e sicuramente un poco meno dolce. Mescolate bene le cipolle con lo zucchero e mettete sul fuoco a fiamma moderata. Fate attenzione a mescolare di tanto in tanto per evitare che la confettura si attacchi sul fondo. Quando il composto arriverà al bollore abbassate un poco la fiamma e continuate a cuocere per almeno 30/45 minuti. Per ottenere una consistenza più omogenea e vellutata potete frullare la confettura con un mixer ad immersione, avendo cura prima di eliminare le foglie di alloro. Se invece preferite una consistenza con la cipolla in pezzi potete tritare più finemente la cipolla prima della cottura e non utilizzare poi il frullatore ad immersione. La confettura sarà pronta quando, versandone un cucchiaino bollente su di un piattino, inclinandolo, non scivolerà velocemente ma tenderà a rimanere adesa sulla superficie del piattino. A questo punto riempite i vasetti di vetro che avrete accuratamente sterilizzato prima, lasciando mezzo centimetro dal bordo. Chiudeteli e capovolgeteli immediatamente affinchè si realizzi il sottovuoto. Una volta raffreddati riponeteli in un luogo asciutto e fresco e potrete conservarli fino a 3 mesi.

cof
cipolle rosse, foglie di alloro & zucchero: solo 3 ingredienti per preparare questa confettura agrodolce…
cof
bella anche da regalare….

ecco i link a cui fare riferimento riguardo le linee guida del Ministero della Salute in merito alla corretta preparazione delle conserve alimentari in ambito domestico: si tratta di un elenco di regole, di igiene della cucina, della persona, degli strumenti utilizzati e riguardo il trattamento degli ingredienti, in particolar modo in merito alla pastorizzazione e conservazione per evitare di incorrere in rischi per la salute.

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2176_allegato.pdf

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_3_1_1.jsp?menu=dossier&p=dadossier&id=40

 

Fichi Sciroppati

Guarnite una coppa di gelato alla vaniglia con i fichi sciroppati
Cardamomo, chiodi di garofano & alloro

Una proposta più “rock” e veloce per utilizzare questo gustoso frutto di stagione: fichi aromatizzati da spezie profumate!!

Ed una idea in più: provate lo sciroppo dei fichi anche sullo yogurt bianco a colazione o sul gelato alla vaniglia per merenda!!!

Ingredienti:

  • 500 g fichi maturi
  • 300 g zucchero di canna
  • 1 stecca di vaniglia
  • 500 ml acqua
  • 4/5 foglie di alloro
  • 10 semi di cardamomo
  • pepe nero in grani qb
  • chiodi di garofano qb

Preparazione:

Mettete in una casseruola le spezie con l’acqua e lo zucchero di canna e portate ad ebollizione. Fate bollire per qualche minuto. Aggiungete ora i fichi già lavati e continuate a cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare. Riponeteli in vasetti.  Conservate i fichi sciroppati in frigorifero per qualche giorno.