Maccheroni con fave & pancetta in barattolo

sdr

sdr

…oggi vi propongo una pasta in vasetto, perfetta per la gita fuori porta di Pasquetta: pratica, già pronta in monoporzioni, gustosa, colorata, comodissima appunto perchè non è necessario sporzionare fuori casa. Il gusto delicato delle fave fresche si sposa alla perfezione con la nota croccante e saporita della pancetta, qualche pomodorino ed il condimento è fatto…

cof

sdr

Ingredienti: (per 4 vasetti di pasta)

  • 300 g di pasta corta
  • 200 g fave fresche
  • 150 g pancetta
  • 150 g pomodorini freschi
  • mezza cipolla
  • olio d’oliva qb
  • sale & pepe qb
  • parmigiano qb

cof

cof

Preparazione:

Dedicatevi al condimento: sgusciate le fave e lessateli in un pentolino con acqua salata per una decina di minuti. In una padella fate appassire la cipolla tagliata a fettine sottili con un pò di olio. Quando si sarà rosolata aggiungete la pancetta tagliata a listarelle e continuate la cottura. Una volta rosolata anche la pancetta, aggiungete le fave ed i pomodorini tagliati a metà. Continuate la cottura ancora per qualche minuto. Aggiustate se necessario di sale & pepe. Cuocete i maccheroni in abbondante acqua salata, scolateli ancora al dente e fateli saltare in padella con il condimento. Se gradite potete aggiungere una bustina di zafferano nel condimento per una nota di colore e di sapore in più.  Condite con parmigiano ed un filo di olio a crudo. Riempite i vasetti con la pasta e pronti per il pic nic!!!

cof

cof

cof

Paccheri polipo & pomodorini

IMG_20171224_131517

…un primo di pasta & pesce veramente carico di gusto, colore e sapore. Perfetto anche come primo per il cenone di Capodanno, pochi ingredienti, semplici, tutti con un gusto intenso e deciso, un carico di profumi che ricordano l’ estate ed il sud…

IMG_20171224_131031

IMG_20171224_130955

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 300 g paccheri
  • 500 g polipo fresco
  • 400 g pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 g olive nere
  • 200 g passata di pomodoro
  • olio d’oliva
  • sale & pepe qb
  • prezzemolo fresco qb

IMG_20171224_131525

Preparazione:

Iniziate sicuramente con la cottura del polipo: portate ad ebollizione in una pentola capiente abbondante acqua salata. Immergete il polipo nell’ acqua bollente e continuate la cottura per circa 20/30 minuti. Spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare nell’ acqua di cottura poi scolatelo e tagliatelo a tocchetti. In una padella fate soffriggere uno spicchio di aglio con poco olio e se volete anche un pò di peperoncino. Lavate i pomodorini ed aggiungeteli in padella assieme al soffritto, fateli cuocere a fuoco medio finchè non si saranno appassiti. Aggiustate di sale e pepe. Versate la passata di pomodoro. Poi aggiungete anche le olive ed il polipo e lasciate insaporire per circa 5/10 minuti. Se vi piacciono potete aggiungere anche un pò di capperi. Intanto cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli al dente e terminate la cottura facendoli saltare in padella assieme al condimento. Servite con un filo di olio a crudo e un poco di prezzemolo fresco tritato.

IMG_20171224_131013

Pomodorini Confit

pomodoriniconfit4

pomodoriniconfit6

 

Ingredienti:

  • pomodorini ciliegini o datterini ben maturi
  • zucchero qb
  • sale qb
  • origano qb
  • timo qb
  • rosmarino qb

pomodoriniconfit5

Preparazione:

Lavate bene i pomodorini e tamponateli con della carta assorbente. Tagliateli a metà e sistemateli su una teglia rivestita di carta forno, avendo cura di posizionarli tutti con il lato tagliato rivolto verso l’alto. Cospargete tutti i pomodorini con dello zucchero e poi con un pizzico di sale. Cospargete anche con l’origano ed altre spezie fresche, quelle che preferite. Infornate a 140/150 gradi, meglio se in modalità ventilata. Cuocete per 1 h e mezza o 2, naturalmente il tempo di cottura varia un poco in base alla dimensione dei pomodorini, più piccoli saranno e più in fretta si cuoceranno. Sfornate e lasciateli raffreddare. Potete utilizzarli un pò dovunque, nei vostri piatti, sulla pasta, su focacce e pizze, per arricchire insalate, per farcire panini….. Se ne preparate in quantità, potete trasferirli in un vasetto di vetro ed aggiungere dell’olio, in questo modo poterete conservarli in frigorifero anche per qualche giorno.

pomodoriniconfit1
…pronti per essere infornati

pomodoriniconfit2

Tagliatelle della nonna

…di seguito la ricetta di tagliatelle che adoravo mangiare da bambina…la nonna mi chiedeva:”cosa vuoi che ti cucino a pranzo?” ed io immancabilmente rispondevo: “le tagliatelle con il ragù di prosciutto!”    non si tratta di un vero e proprio ragù, ma io lo chiamavo così, si tratta di un sugo pomodorini e prosciutto crudo a dadini…la nonna lo preparava con il trancio di prosciutto che avanzava e con i pomodorini freschi appena raccolti dall’orto

tagliatellenonna

Ingredienti:

  • 200 g tagliatelle
  • 100 g prosciutto crudo (1 fetta tagliata con uno spessore di 4/5 mm)
  • 150 g pomodorini freschi
  • olio evo qb
  • sale & pepe
  • 1 spicchio aglio

Preparazione:

Lavate e tagliate a metà i pomodorini, se sono molto piccoli io li lascio interi, e saltateli in padella con un pò di olio ed uno spicchio di aglio. Tagliate il prosciutto a dadini, e fatelo rosolare insieme ai pomodorini. Aggiustate di sale & pepe, attenzione a non eccedere, perchè il prosciutto crudo è già molto saporito. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Fate saltare per qualche minuto anche le tagliatelle in padella con i pomodorini ed il prosciutto. Servite con parmigiano e qualche rametto di rosmarino.

tagliatellenonna3