Biscotti glutenfree al profumo di arancia & cannella

IMG_20180129_104515

…questi biscotti senza glutine, preparati con farina di ceci, profumano di arancia & cannella, una leggera nota esotica di cocco, sono fragranti e perfetti per la colazione, anche per essere inzuppati…

IMG_20180129_094217

Ingredienti:

  • 300 g farina di ceci
  • 50 g farina di cocco (se preferite potete sostituirla con la farina di riso, in questo caso i biscotti però risulteranno un poco più secchi)
  • 140 g zucchero di canna integrale
  • 150 ml olio di semi
  • 100 ml acqua
  • la scorza di 1 arancia
  • 1 cucchiaino di cannella

IMG_20180129_094117

IMG_20180129_094040

Preparazione:

Versate la farina di ceci in una padella antiaderente e fatela tostare per circa 10 minuti avendo cura di mescolare spesso, mi raccomando la fiamma deve essere molto bassa per evitare di bruciare la farina. In una ciotola capiente versate lo zucchero, aggiungete la farina di cocco, la cannella e la scorza di arancia. Una volta tostata anche la farina di ceci, lasciatela intiepidire e poi incorporatela nella ciotola. Ora non rimane che aggiungere i liquidi, l’olio e l’acqua a filo e sempre continuando ad impastare fino ad ottenere un composto umido, abbastanza liscio ed omogeneo. A questo punto non rimane che dare la forma ai biscotti: potete semplicemente formare delle piccole palline e poi appiattirle con le mani oppure stendere l’impasto con il matterello e poi ricavare la forma che preferite con degli stampi per biscotti. Trasferite i biscotti, una volta pronti direttamente su di una teglia rivestita di carta forno, cuocete a 180 gradi in forno già caldo per circa 15/20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

IMG_20180129_104455

Tiramisù all’arancia

…si tratta di una variante del classico tiramisù, dove il caffè viene sostituito con del semplice succo di arancia, naturalmente intendo succo di arancia spremuto da agrumi freschi…perfetto da servire anche ai bambini, visto che senza caffè e quindi caffeina e considerato il carico di vitamina C! Un tiramisù delicato, al fresco gusto di arancia che volendo potete impreziosire con gocce di cioccolato fondente oppure pistacchi o granella di nocciole… ma io lo preferisco così: tutto al naturale, magari con qualche scorzetta di arancia candita come decorazione….

aranciatiramisù1
…arance & savoiardi…
aranciatiramisù9
…fettine d’arancia per decorare…

aranciatiramisù8

Ingredienti:

  • 300 g savoiardi
  • 4 uova
  • 200 g zucchero
  • 400 g mascarpone
  • 3 arance

Preparazione:

Prendete le uova direttamente dal frigorifero e separate i tuorli dagli albumi in 2 ciotole capienti. Montate i tuorli con metà dello zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate poco alla volta il mascarpone e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Aromatizzate la crema con la scorza di un arancia. Pulite bene le fruste del frullatore, perchè se negli albumi ci sarà qualche traccia di tuorlo non riuscirete a montarli bene. Quindi iniziate a montare gli albumi. Mentre li montate versate poco alla volta lo zucchero rimanente. Montateli a neve ben ferma. A questo punto incorporate gli albumi, una cucchiaiata per volta, alla crema di mascarpone. Mescolate delicatamente con una spatola, dall’alto verso il basso, in modo da non smontare gli albumi. Ora decidete se preparare il tiramisù in una pirofila oppure in vasetti o coppe monoporzione. In ogni caso dovrete realizzare degli strati alterni di mascarpone aromatizzato all’arancia a strati di savoiardi imbevuti nella spremuta. Quindi preparate la spremuta con le 3 arance, magari filtratela prima di inzuppare i savoiardi per trattenere pezzetti di polpa e filamenti. Terminate con la crema di mascarpone ed in ultimo decorate con un pò di scorza grattugiata oppure delle scorzette di arancia candita o ancora delle fettine tagliate al vivo.  Lasciate rassodare in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servirlo.

aranciatiramisù3
…filtrate il succo d’arancia…
aranciatiramisù4
…strato dopo stratomascarpone con scorza d’arancia & savoiardi imbevuti di succo d’arancia…
aranciatiramisù5
…con le scorzette di arancia…

aranciatiramisù6

 

Scorzette di arancia candite….a modo mio

Confettura di arance & cipolle rosse homemade

…questa confettura è perfetta per accompagnare formaggi, in particolar modo quelli stagionati, oppure carni arrosto, si tratta di una confettura agrodolce in cui il sapore intenso e ricco delle cipolle rosse si sposa alla perfezione e viene esaltato dalla nota agrumata delle arance….se vi piace un gusto ancora più fresco e piccantino, provate ad aggiungere un pò di radice di zenzero grattugiata…

aranciacipolla2

aranciaecipolla2

aranciacipolla4

Ingredienti:

  • 600 g di arance
  • 400 g cipolla rossa
  • 400 g zucchero semolato
  • 125 ml aceto mele
  • un pizzico di sale
  • radice di zenzero qb (opzionale)

Preparazione:

Sbucciate le arance e poi rimuovete con cura tutta la parte bianca con un coltello affilato. Tagliatele a pezzi avendo cura di mantenere da parte anche il succo. Pelate le cipolle e tagliatele anch’esse a piccoli pezzi. Versate sia le arance, succo compreso, sia le cipolle in una casseruola. Fate bollire a fiamma bassa per almeno 30/40 minuti, avendo cura di mescolare spesso per evitare che il composto si attacchi sul fondo. Unite un pizzico di sale, l’aceto di mele e lo zucchero semolato. Se scegliete di aggiungere anche la radice di zenzero grattugiata, incorporatela ora al composto. Amalgamate bene il tutto e mantenete sul fuoco, sempre a fiamma bassa per altri 30/40 minuti. Continuate a mescolare spesso. Quando la confettura avrà raggiunto la giusta consistenza sarà pronta e potrete toglierla dal fuoco, per verificare la consistenza sarà sufficiente fare una prova con un cucchiaino: prendete appunto un cucchiaino di confettura dalla casseruola e sollevatelo più in alto, rovesciatelo e guardate come ricade il composto, se scende goccia a goccia e non a filo significa che è stata raggiunta la densità ottimale.  Una volta raggiunta la giusta consistenza, versate la confettura in vasetti di vetro che avrete precedentemente sterilizzato, con la chiusura ermetica. Richiudeteli e capovolgeteli. Una volta raffreddati riponeteli in dispensa e conservateli in luogo fresco. Li potete conservare in questo modo anche per parecchi mesi.

aranciacipolla1
a metà cottura incorporate aceto di mele & zucchero….

aranciaecipolla4

aranciacipolla3
perfetta con formaggi stagionati….

Caramelle all’arancia homemade

caramellearancia7

…delle dolci & gustose caramelle fatte in casa: tutte naturali & genuine, pochi ingredienti e succo di frutta, in questo caso una spremuta di arance fresche…potete provare ad utilizzare anche altra frutta & preparare così tantissime caramelle gommose assortite e tutte colorate…

caramellearancia1

Ingredienti:

  • 200 ml succo arance fresche
  • 100 g zucchero
  • 1 limone
  • 12 g colla pesce

Preparazione:

Spremete le arance ed anche 1 limone, filtrate il succo attraverso un colino a maglie strette, per eliminare tutti i residui filamentosi ed ottenere un succo omogeneo. Versate il succo filtrato in un pentolino con lo zucchero. Mescolate per far sciogliere lo zucchero. Intanto mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce. Quando lo zucchero sarà tutto lo sciolto togliete dal fuoco, e aggiungete la colla di pesce strizzata. Fate amalgamare bene il tutto e poi versate negli stampi. Io utilizzo quelli di silicone che avevo comprato per fare i cioccolatini, ma andranno benissimo anche gli stampini per fare i cubetti di ghiaccio oppure potete versare il composto in un contenitore rettangolare e poi tagliare a cubetti quando si sarà addensato. Riponete in frigorifero per qualche ora. Una volta pronte, estraete le caramelle dagli stampi e cospargetele con lo zucchero semolato. Ecco pronte delle buonissime caramelle gommose all’ arancia… ora con la fantasia potete sbizzarrirvi a preparare caramelle gommose anche di altri gusti, utilizzando altra frutta: la prossima volta preparerò delle caramelle con il succo centrifugato delle mele verdi.

caramellearancia2
succo delle arance ed 1 limone con lo zucchero…
caramellearancia3
versate il composto negli stampini…
caramellearancia8
caramelle gommose pronte, manca solo una spolverata di zucchero…

caramellearancia6

caramellearancia9

Caramelle alla mela verde & kiwi

Panna cotta Arancia & cannella

 

…una versione della panna cotta dai sapori caldi & autunnali, un accostamento classico e vincente: arancia & cannella, un dessert raffinato che però potrete preparare senza fatica e con poca spesa…io utilizzo pratici stampini in silicone monodose ma vanno benissimo anche le ciotoline in alluminio usa e getta…potete decidere di servirla accompagnata da un cioccolatino fondente oppure da un cookies aromatizzato alla cannella o ancora sopra un letto di amaretti sbriciolati, quindi un solo dessert ma con piccoli tocchi, tante possibilità di stupire sempre in maniera diversa i vostri ospiti…

pannacottaarancia2

 

Ingredienti:

  • 200 ml panna liquida
  • 50 ml latte fresco
  • 80 g zucchero a velo
  • 2 fogli di colla di pesce
  • 1 arancia
  • un pizzico di cannella

Preparazione:

Per prima cosa mettete a bagno la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda. Intanto versate in un pentolino la panna, il latte e lo zucchero a velo. Mettete sul fuoco a fiamma bassa. Aggiungete il succo di 1 arancia e la sua scorza (facendo attenzione ad evitare la parte bianca). Aggiungete anche un pizzico di cannella in polvere ed amalgamate bene il tutto. Togliete dal fuoco prima che arrivi a bollore. A questo punto non vi resta che aggiungere la colla di pesce strizzata. Mescolate bene per farla sciogliere. Prima di trasferire negli stampini lasciate intiepidire. Per sicurezza filtrate il composto per evitare di includere anche piccoli grumi di scorza. Un piccolo segreto??? Se volete intensificare il colore ed ottenere un caldo arancio potete aggiungere una bustina di zafferano che certamente non influirà nell’aroma. Versate negli stampini e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferite in frigorifero per almeno un paio d’ore.

pannacottaarancia7
lasciate raffreddare e poi in frigorifero

 

Plumcake sofficissimo alle arance

…questo plumcake davvero soffice & leggero, buonissimo anche i giorni seguenti, è preparato con ricotta e senza burro, quindi molto delicato morbido e fresco per le note agrumate date dalla scorza e dal succo di arancia…

plumcakearancia2

Ingredienti:

  • 300 g farina
  • 250 g ricotta fresca
  • 200 g zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • la scorza di 1 arancia biologica
  • il succo di 1 arancia
  • 8 g lievito

Preparazione:

Montate le 2 uova intere e lo zucchero in planetaria oppure con il frullatore. Continuate a montare fino ad ottenere un composto soffice, gonfio e spumoso: frullate fino a 10 minuti. In una ciotola versate la ricotta fresca e lavoratela con una spatola per ammorbidirla, incorporate la scorza dell’arancia. Ora, poco alla volta amalgamate la ricotta al composto spumoso di zucchero e uova: fate attenzione a non smontarlo, con una spatola mescolate con delicatezza dal basso verso l’alto. A questo punto, unite la farina ed il lievito setacciati, sempre con delicatezza facendo attenzione a non smontare tutto il composto. In ultimo versate il succo dell’arancia: al fine di ottenere un impasto più omogeneo, filtrate il succo per trattenere i filamenti di polpa più grezzi. Imburrate uno stampo rettangolare da plumcake e trasferite il composto al suo interno. Infornate in forno già caldo, a 180 gradi per circa 40 minuti. A termine cottura fate la prova con lo stecchino per assicurarvi che non siano necessari altri minuti di cottura. Sfornate e lasciate raffreddare. Servite con abbondante zucchero a velo.

plumcakearancia1
è importante montare per almeno 10 minuti uova & zucchero per ottenere un plumcake soffice & morbido
plumcake4
perfetto per la merenda anche dei più piccoli!!!

Sale aromatizzato al limone

salelimone1
con il sale aromatizzato ai limoni ed arance della Costiera Amalfitana mi sembra di essere ancora in vacanza….ed una ventata di fresche fragranze agrumate invade tutta la cucina

il sale aromatizzato è un condimento, sicuramente molto saporito che donerà un tocco in più ai piatti in cui lo aggiungerete, a seconda della fragranza o spezia che sceglierete, sprigionerà meravigliose ed intense note aromatiche. Non è assolutamente difficile prepararlo e basterà abbinare diverse spezie, erbe aromatiche e agrumi fra loro per ottenere sali sempre diversi. Potete anche sbizzarirvi con tutti i tipi di sale che ora si trovano facilmente in ogni supermercato, ed ottenere così anche bellissimi risultati cromatici. Ad esempio il sale rosa di Cervia aromatizzato all’arancia, oppure quello integrale aromatizzato al rosmarino. Se lo confezionate in graziosi vasetti di vetro sarà perfetto anche come idea regalo.

salelimone4
il sale aromatizzato al limone è perfetto con il pesce

Ingredienti:

  • sale marino grosso
  • limoni biologici

Preparazione:

Iniziate preparando i limoni, sbucciateli avendo cura di non prelevare la parte bianca che risulta amarognola al gusto. Tritate finemente le scorze nel mixer e mescolatele al sale grosso. Stendete il vostro sale aromatizzato su una teglia rivestita di carta forno. Accendete a 50 gradi, meglio se in modalità ventilata e fate seccare per 5/10 minuti.

Potete provare a sostituire i limoni con arance & mandarini per una fragranza ancora più delicata.

salelimone3
per la versione all’arancia ho utilizzato il sale Rosa di Cervia

 

Con la stessa modalità potete anche preparare il sale alle erbe aromatiche che più preferite: maggiorana, timo, salvia, origano…. riducete nel mixer le erbe, mescolatele al sale e fate asciugare la clorofilla in forno. Oppure utilizzate spezie come bacche di ginepro, semi di cumino, o semi di cardamomo, perfette da utilizzare con la carne.