Stick di zucchine con menta & aglio nero

cof
menta & aglio nero per aromatizzare gli stick di zucchine

l’ aglio Nero di Voghiera è un prodotto di altissima qualità che si ottiene dopo un lungo processo di fermentazione (circa 2 mesi), dell’ aglio bianco di Voghiera DOP. Sostanzialmente si ottiene appunto lasciando fermentare l’ aglio bianco a determinate temperature e tasso di umidità: con il passare del tempo il colore dell’ aglio si imbrunisce fino ad assumere un nero intenso, diventa più digeribile e con un retrogusto che ricorda quello della liquirizia. Ha un sapore più delicato e morbido rispetto all’ aglio tradizionale ma un aroma molto intenso e particolare. Il modo migliore per gustarlo in tutto il suo sapore e gusto è ridurlo in una crema deliziosa, dall’ aroma intenso. Sotto questa forma si presta alla perfezione per insaporire primi piatti e risotti, piatti di carne e pesce, spalmata su bruschette e pane oppure in accompagnamento a formaggi…

…oggi ho utilizzato questo buonissimo prodotto, l’ aglio nero di Voghiera per arricchire il sapore di questo contorno, semplicissimo e veloce da preparare ma davvero gustoso: degli stick di zucchine impanati e cotti al forno…

cof

cof

Ingredienti:

  • 400 g zucchine scure
  • 40 g pangrattato
  • 40 g farina di mais
  • 1 rametto di menta
  • qualche spicchio di aglio nero di Voghiera
  • sale e pepe qb
  • olio d’ oliva qb

cof

Preparazione:

Lavate accuratamente le zucchine ed eliminate le estremità. Tagliatele a bastoncini, trasferitele in una ciotola e conditele con un pizzico di sale e qualche cucchiaio di olio, in questo modo cattureranno più panatura. In un altra ciotola preparate appunto la panatura: versate in pari misura pangrattato e farina di mais, le foglie di menta tritata e qualche spicchio di aglio nero finemente tritato. Amalgamate bene il tutto. Passate gli stick di zucchine nella panatura, uno ad uno e adagiateli su di una teglia rivestita di carta forno. Aggiungete ancora un filo di olio ed infornate a 180 gradi, meglio in modalità ventilata, per circa 30 minuti, fino a quando gli stick avranno assunto un bel colore dorato. Sfornate e gustate subito queste gustose e profumate zucchine.

cof

Tagliatelle con crema di aglio nero & funghi

cof

cof

… l’ aglio Nero di Voghiera è un prodotto di altissima qualità che si ottiene dopo un lungo processo di fermentazione (circa 2 mesi), dell’ aglio bianco di Voghiera DOP. Sostanzialmente si ottiene appunto lasciando fermentare l’ aglio bianco a determinate temperature e tasso di umidità: con il passare del tempo il colore dell’ aglio si imbrunisce fino ad assumere un nero intenso, diventa più digeribile e con un retrogusto che ricorda quello della liquirizia. Ha un sapore più delicato e morbido rispetto all’ aglio tradizionale ma un aroma molto intenso e particolare. Il modo migliore per gustarlo in tutto il suo sapore e gusto è ridurlo in una crema deliziosa, dall’ aroma intenso. Sotto questa forma si presta alla perfezione per insaporire primi piatti e risotti, piatti di carne e pesce, spalmata su bruschette e pane oppure in accompagnamento a formaggi…

cof

cof

Crema di aglio Nero di Voghiera

ingredienti:

  • 8 spicchi aglio Nero di Voghiera
  • 5 dl brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva qb

preparazione:

Dopo aver preparato il brodo vegetale, immergete nella stessa pentola gli spicchi di aglio Nero per circa 3/5 minuti. Dopo aver tolto gli spicchi inseriteli in un mixer e frullateli aggiungendo a filo l’ olio fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea. Conditeli con un filo di olio a crudo.

Ingredienti:

  • crema di aglio Nero di Voghiera
  • 200 g tagliatelle
  • funghi porcini qb
  • prezzemolo qb
  • olio d’oliva qb
  • sale e pepe qb

Preparazione:

Preparate la crema di aglio nero come descritto in alto. Pulite e lavate delicatamente i funghi, io ho utilizzato i porcini  che adoro, ma potete anche utilizzare un’ altra varietà, ad esempio i pleurotus oppure i chiodini a seconda anche della stagione. Tagliate i funghi a listarelle e fateli rosolare in padella con olio d’ oliva e un pò di prezzemolo. Aggiustateli di sale e pepe. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele un poco al dente e fatele saltare in padella assieme ai funghi. Incorporate anche la crema di aglio Nero di Voghiera. Servite con un filo di olio a crudo.

 

cof

cof