Tagliatelle Fave & Piselli

fave14

fave17

…fra le primizie più attese di questo periodo, nei banchi ortofrutta, sicuramente i piselli: teneri, deliziosi legumi dal gusto dolce, ma anche le fave fresche, con un gusto più deciso…In questo condimento gustoso che sa di primavera, fave & piselli abbinate fra loro, con dei cipollotti appena raccolti ed qualche cubetto di pancetta croccante…Un condimento semplice, tutti ingredienti freschi dell’orto: la nonna lo preparava per condire le tagliatelle e ci aggiungeva della pancetta tagliata a striscioline e tanto parmigiano…

fave5
…direttamente dall’orto…
fave4
fave fresche
fave6
pisellini freschi

Ingredienti: (per 2 persone)

  • 200 g di tagliatelle
  • 150 g di fave fresche già sgusciate
  • 100 g di piselli freschi già sgusciati
  • 2 cipollotti freschi
  • 100 g pancetta
  • parmigiano qb
  • olio d’oliva qb
  • sale & pepe qb

Preparazione:

Sgusciate le fave ed i piselli e lessateli in un pentolino con acqua salata per una decina diminuti. In una padella fate appassire i 2 cipollotti tagliati a fettine sottili con un pò di olio. Quando si saranno rosolati aggiungete i piselli e le fave e continuate la cottura. Aggiungete anche la pancetta tagliata a cubetti e mantenete a fuoco vivace fino a quando non sarà diventata croccante. Aggiustate se necessario di sale & pepe. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele ancora al dente e fatele saltare in padella con il condimento. Servite con parmigiano ed un filo di olio a crudo.

fave7

fave8

fave9

 

fave12

fave15

Tagliatelle al cacao con funghi porcini

…le tagliatelle al cacao si preparano come delle tradizionali tagliatelle, aggiungendo alla farina una piccola quantità di cacao amaro che conferirà un intenso ed originale colore marrone scuro… sulla mia tavola di Capodanno le tagliatelle al cacao saranno in versione gluten free, per essere gustate anche da mio marito…

tagliatellecacao2

tagliacacao2
sulla tavola di Capodanno tagliatelle gluten free con mix farina di grano saraceno e riso

Ingredienti:

…per le tagliatelle…

  • 180 g farina
  • 20 g cacao amaro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale

…per le tagliatelle versione gluten free…

  • 140 g farina di grano saraceno
  • 40 g farina di riso
  • 20 g cacao amaro senza glutine
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale

…per il condimento…

  • 200 g funghi porcini
  • parmigiano qb
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo qb
  • olio evo
  • sale & pepe

Preparazione:

Fate una fontana sul tagliere con la farina, il cacao amaro ed al centro ponete le uova ed un pizzico di sale. Iniziate a mescolare dal centro in modo da incorporare pian piano la farina. Continuate a lavorare. Se l’impasto risultasse troppo duro e compatto aggiungete a filo pochissima acqua, quanto basta per ammorbidirlo un poco. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fatene una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciatela riposare per una mezz’oretta almeno. Intanto dedicatevi al condimento: pulite delicatamente i porcini con un panno umido per rimuovere tutti i residui di terra ed erba, se sono molto sporchi passateli velocemente sotto un getto di acqua, ma non dilungatevi per evitare che si infarciscano. Tagliateli a fettine. In una padella fate appassire qualche spicchio di aglio con olio extravergine d’oliva. Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato. Versate poi i funghi e fateli cuocere per una decina di minuti. Aggiustate di sale & pepe. Verso fine cottura aggiungete anche una manciata di prezzemolo fresco tritato.

tagliacacao1

Stendete la sfoglia con il mattarello con uno spessore di 1/2 mm. Infarinatela per evitare che si attacchi ed iniziate ad arrotolarla su se stessa. Con un coltello affilato tagliate delle striscioline. Srotolatele subito per evitare che si appiccichino fra loro e stendetele sul tagliere fino al momento di calarle in acqua. Cuocetele in abbondante acqua salata e non appena saliranno in superficie scolatele. Fatele saltare in padella con i funghi e condite con un pò di parmigiano e un filo di olio a crudo.

tagliacacao5

Tagliatelle di castagne con porcini & uovo marinato

…ecco un’idea che può stupire i vostri ospiti: per i colori, per i profumi e soprattutto per i gusti forti & decisi, le tagliatelle di farina di castagne morbide e vellutate, i funghi porcini profumati e pregiati e non per ultimo l’uovo marinato grattugiato in uscita dal colore intenso & vivace…un accostamento di fragranze & aromi interessanti che faranno sicuramente una bella impressione sulla vostra tavola in questi giorni di feste!!!!

uovomarinato4

Ingredienti:

….per le tagliatelle….

  • 150 g farina castagne
  • 150 g farina 00
  • 3 uova
  •  latte qb
  • 1 pizzico di sale

….per il condimento….

  • 400 g funghi porcini freschi
  • olio extravergine d’oliva
  • sale & pepe
  • aglio qb
  • prezzemolo qb
  • 2 tuorli marinati

tagliatellecastagne1

tagliatellecastagne3

tagliatellecastagne4

tagliatellecastagne5

Preparazione:

Al centro del tagliere fate una fontana con le farine, al centro ponete le 3 uova già sbattute in una ciotolina, ed il pizzico di sale. Iniziate a mescolare dal centro in modo da incorporare pian piano la farina. Continuate a lavorare. Se l’impasto risultasse troppo duro e compatto aggiungete a filo poco latte, quanto basta per ammorbidirlo un poco. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fatene una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciate riposare per una mezz’oretta almeno. Intanto preparate il sugo di funghi. Pulite delicatamente i porcini con un panno umido per rimuovere tutti i residui di terra ed erba, se sono molto sporchi passateli velocemente sotto un getto di acqua, ma non dilungatevi per evitare che si infarciscano. Tagliateli a fettine. In una padella fate appassire qualche spicchio di aglio con olio extravergine d’oliva. Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato. Versate poi i funghi e fateli cuocere per una decina di minuti. Aggiustate di sale & pepe. Verso fine cottura aggiungete anche una manciata di prezzemolo fresco tritato. Stendete la sfoglia con il mattarello con uno spessore di 1/2 mm. Infarinate la sfoglia per evitare che si attacchi ed iniziate ad arrotolarla su se stessa. Con un coltello affilato tagliate delle striscioline. Srotolatele subito per evitare che si appiccichino fra loro e stendetele sul tagliere fino al momento di calarle in acqua. Cuocetele in abbondante acqua salata e non appena saliranno in superficie scolatele. Fatele saltare in padella con i funghi e servitele fumanti condite con il tuorlo d’uovo marinato grattugiato.

 

uovomarinato7
in uscita una grattugiata di uovo marinato

uovomarinato10

 

Tagliatelle della nonna

…di seguito la ricetta di tagliatelle che adoravo mangiare da bambina…la nonna mi chiedeva:”cosa vuoi che ti cucino a pranzo?” ed io immancabilmente rispondevo: “le tagliatelle con il ragù di prosciutto!”    non si tratta di un vero e proprio ragù, ma io lo chiamavo così, si tratta di un sugo pomodorini e prosciutto crudo a dadini…la nonna lo preparava con il trancio di prosciutto che avanzava e con i pomodorini freschi appena raccolti dall’orto

tagliatellenonna

Ingredienti:

  • 200 g tagliatelle
  • 100 g prosciutto crudo (1 fetta tagliata con uno spessore di 4/5 mm)
  • 150 g pomodorini freschi
  • olio evo qb
  • sale & pepe
  • 1 spicchio aglio

Preparazione:

Lavate e tagliate a metà i pomodorini, se sono molto piccoli io li lascio interi, e saltateli in padella con un pò di olio ed uno spicchio di aglio. Tagliate il prosciutto a dadini, e fatelo rosolare insieme ai pomodorini. Aggiustate di sale & pepe, attenzione a non eccedere, perchè il prosciutto crudo è già molto saporito. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Fate saltare per qualche minuto anche le tagliatelle in padella con i pomodorini ed il prosciutto. Servite con parmigiano e qualche rametto di rosmarino.

tagliatellenonna3

 

Tagliatelle pomodorini prosciutto & fagioli

…ecco l’ultima delle ricette svuotafrigo nate con l’idea di utilizzare gli avanzi e quindi recuperare ingredienti da accostare fra loro in modo da evitare sprechi ma comunque realizzare gustosi condimenti per un primo di pasta originale & sfizioso…

ideesvuotafrigo2

Ingredienti:

  • 200 g tagliatelle
  • 60 g pomodorini secchi
  • il fondo di 1 prosciutto
  • 80 g fagioli cannellini già lessati
  • olio evo
  • sale & pepe qb

Preparazione:

Anche in questo caso la quantità degli ingredienti non deve essere precisa e scrupolosa, quello che avete andrà bene. Se ad esempio non avete dei pomodori secchi ma quelli freschi, utilizzate i freschi cercando di adattarli alla ricetta. In una padella fate saltare con un filo di olio i fagioli, i pomodorini secchi e il prosciutto tagliato a dadini. Per amalgamare al meglio gli ingredienti e comunque per dare corpo al sugo potete aggiungere un pò di panna liquida, se preferite una versione white….oppure aggiungere un pò di passata di pomodoro se preferite una versione in red. Aggiustate di sale & pepe. Io considerato il prosciutto e i pomodorini secchi molto saporiti entrambi, non aggiungo sale, ma solo un pizzico di pepe. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e fatele saltare in padella qualche minuto con il sugo. Servite con un pizzico di origano.

ideesvuotafrigo8

 

Tagliatelle al cacao con noci & zucca

…le tagliatelle al cacao si preparano come delle tradizionali tagliatelle, aggiungendo alla farina una piccola quantità di cacao amaro che conferirà un intenso ed originale colore marrone scuro…

tagliatellecacao2

Ingredienti:

…per le tagliatelle…

  • 180 g farina
  • 20 g cacao amaro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale

…per il condimento…

  • 125 ml panna liquida
  • 200 g zucca
  • 100 g noci
  • olio evo
  • sale & pepe

Preparazione:

Fate una fontana sul tagliere con la farina, il cacao amaro ed al centro ponete le uova ed un pizzico di sale. Iniziate a mescolare dal centro in modo da incorporare pian piano la farina. Continuate a lavorare. Se l’impasto risultasse troppo duro e compatto aggiungete a filo pochissima acqua, quanto basta per ammorbidirlo un poco. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fatene una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciatela riposare per una mezz’oretta almeno. Intanto dedicatevi al condimento: fate cuocere la zucca in acqua salata, quando si sarà ammorbidita riducetela in purea con un frullatore ad immersione. Stendete la sfoglia con il mattarello con uno spessore di 1/2 mm. Infarinatela per evitare che si attacchi ed iniziate ad arrotolarla su se stessa. Con un coltello affilato tagliate delle striscioline. Srotolatele subito per evitare che si appiccichino fra loro e stendetele sul tagliere fino al momento di calarle in acqua. Cuocetele in abbondante acqua salata e non appena saliranno in superficie scolatele. Fatele saltare in padella con un pò di panna liquida, aggiungete le noci. Servite sulla purea di zucca e condite con un pò di parmigiano e un filo di olio.

tagliatellecacao3
un filo di olio a crudo ed una spolverata di parmigiano