Crema di broccoli & pomodorini secchi

IMG_20180102_135317

IMG_20180102_111444
broccoli freschi & pomodorini secchi

…broccoli di stagione, pomodorini secchi, qualche noce, olio d’ oliva, ecco tutti gli ingredienti per una gustosissima crema, ottima se utilizzata come condimento per un piatto di pasta, oppure abbinata a carni rosse, formaggi stagionati oppure ancora su una bruschetta di pane, sui crostini o sulla piadina. Semplicissima e veloce da preparare, si può conservare anche 2/3 in frigorifero dopo la preparazione…

IMG_20180102_111439

IMG_20180102_135416

Ingredienti:

  • 300 g broccoli freschi
  • 5/6 pomodorini secchi
  • 3/4 noci
  • 2/3 cucchiai di olio d’ oliva
  • 1 spicchio di aglio (opzionale)
  • sale & pepe qb

IMG_20180102_111506

IMG_20180102_135332

Preparazione:

Prendete i broccoli, puliteli ed eliminate i gambi, portateli a bollore in abbondante acqua il tempo necessario affinchè si ammorbidiscano. Io non aggiungono sale perchè poi tutti gli altri ingredienti utilizzati per preparare la crema sono piuttosto saporiti e quindi se necessario poi lo aggiungo alla fine. Scolate i broccoletti e poi versateli nel mixer assieme ai pomodorini secchi, alle noci e se vi piace aggiungete anche 1 spicchio di aglio. Se vi piacciono i sapori decisi potete anche aggiungere qualche acciuga. Iniziate a frullare aggiungendo a filo l’ olio. Continuate a frullare fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Aggiustate di sale se necessario, aggiungete anche un pizzico di pepe, oppure peperoncino se preferite. Conservate la crema in un vasetto di vetro in frigorifero anche per 2/3 giorni. Provatela come condimento per un primo di pasta, oppure per accompagnare della carne rossa. Oppure ancora assieme a formaggi stagionati dal sapore forte, oppure ancora spalmata su piadine, bruschette di pane, crostini, sul pane fresco o tostato.

IMG_20180102_135313

Paccheri ripieni al forno

IMG_20171230_134419

…i Paccheri rigati di Gragnano, una pasta di semola di grano duro, si prestano ad una farcitura ricca e a una doppia cottura senza problematiche, un primo di pasta arricchito da verdure di stagione, gustoso & sfizioso, perfetto anche per un cenone delle feste. Si può preparare comodamente con un poco di anticipo e poi infornare e terminare la cottura al momento…

IMG_20171230_134634

IMG_20171230_134834

IMG_20171230_134842

Ingredienti: (per 6/8 persone)

  • 400 g paccheri
  • 200 ml besciamella (200 ml latte, 20 g burro, 15 g farina, 1 pizzico sale & noce moscata)
  • 300 g broccoli freschi
  • olio d’oliva qb
  • sale & pepe qb
  • parmigiano qb
IMG_20171230_111703
…i paccheri rigati della Fabbrica della Pasta di Gragnano…

IMG_20171230_111828

Preparazione:

Sbollentate i broccoli freschi dopo aver eliminato i gambi e le foglie in abbondante acqua salata. Scolateli ancora croccanti per evitare poi che dopo la seconda cottura in forno si ammorbidiscano troppo. Preparate la besciamella, meglio piuttosto fluida (sciogliendo in un tegame il burro, aggiungendo poi la farina ed in seguito il latte caldo, poi un pizzico di sale e noce moscata, sempre mescolando fino a quando il composto non inizierà ad addensarsi) oppure utilizzate quella già pronta all’uso. Intanto cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, ma solamente per metà del tempo di cottura previsto. Scolateli ed aggiungete un filo di olio in modo da evitare che si attacchino fra di loro. Io ho utilizzato delle ciotoline monoporzione ma voi se preferite potete anche optare per una teglia unica. Versate un pò di besciamella sul fondo della teglia oppure in ogni ciotolina monoporzione. Iniziate poi a posizionare i paccheri, uno accanto all’altro. Farciteli con i broccoletti sbollentati fatti a pezzetti e con altra besciamella che farete colare dall’alto. Cospargete con del parmigiano grattugiato e condite con un filo di olio a crudo, un pizzico di sale e pepe. Terminate la cottura in forno, già caldo a 180 gradi per 25/30 minuti. Se vi piace una bella crosticina croccante, optate per il grill per gli ultimi 5 minuti. Serviteli appena sfornati.

IMG_20171230_134427

Lasciatevi ispirare dalle verdure e dai prodotti di stagione e provate anche altri accostamenti: stuzzicanti e gustose varianti, ad esempio zucca e pancetta oppure ancora con carciofi o radicchio.

IMG_20171230_112328
…ecco un’ altra variante: con zucca & pancetta…

IMG_20171230_112301

IMG_20171230_112309

Pesto di Broccoli

IMG_20171127_121523
Fusilloni tricolori
IMG_20171127_121905
se utilizzate il mortaio invece che il mixer otterrete un pesto ancora più buono e profumato…

…un pesto facilissimo e veloce da preparare con i broccoli freschi di stagione, un condimento gustoso & saporito, ideale per condire qualsiasi formato di pasta: provate a prepararlo con i pinoli, per una versione più delicata oppure utilizzando le noci oppure le mandorle per una versione con un gusto un pò più deciso, aggiungete 1 spicchio di aglio parmigiano e olio d’ oliva ed è già pronto. Se lo gradite piccante aggiungete anche un  pò di peperoncino fresco…

IMG_20171127_124731

Ingredienti:

  • 300 g broccoli freschi
  • 40 g pinoli
  • 40 g parmigiano
  • sale & pepe qb
  • olio d’ oliva qb

Preparazione:

Prendete i broccoli, lavateli accuratamente e staccate le cimette dal gambo centrale. Fateli sbollentare in abbondante acqua per 5 minuti. Scolateli. Per mantenere un bel colore verde brillante li potete far raffreddare in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio. Qundo si saranno raffreddati scolateli nuovamente. Trasferite i broccoli nel mixer, aggiungete i pinoli, il parmigiano, 1 spicchio di aglio e l’ olio. Azionate le lame e frullate fino ad ottenere un composto cremoso. Se necessario aggiungete altro olio. Aggiustate di sale e pepe. Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela leggermente al dente e conditela con il pesto. Potete conservare il pesto in frigorifero per qualche giorno oppure congelarlo.

IMG_20171127_121530
ho utilizzato dei bellissimi fusilloni tricolori della Fabbrica della Pasta di Gragnano

IMG_20171127_124647

IMG_20171127_124630

IMG_20171127_124748