Saccottini golosi

IMG_20170914_141834

IMG_20170914_141719

originariamente i saccottini sono delle morbidissime brioches, squisiti e golosi, sicuramente un vanto della pasticceria francese: dei rettangoli di pasta lievitata, sfogliata con il burro, la cui preparazione, oltre ad un tempo di riposo e di lievitazione molto lunghi, richiede anche un’impegno consistente per la difficoltà e la maestria nella piegatura della pasta: tutto questo per ottenere una consistenza molto simile a quella della brioche.

IMG_20170914_142557

IMG_20170914_142916

IMG_20170914_141649

…io vi propongo un compromesso: ecco una semplice ricetta per preparare dei saccottini morbidi morbidi, con un impasto lievitato, che non richiede però una lavorazione complicata. A voi decidere la farcitura che più preferite: confettura di albicocche, fragole, oppure per i più golosi crema al cioccolato: fondente al latte o perchè no anche cioccolato bianco. Dei saccottini morbidi, buoni & profumatissimi, ideali come merenda per i più piccoli ma perfetti anche a colazione per iniziare la giornata con un carico di energia…

IMG_20170914_142428

IMG_20170914_142758

Ingredienti:

  • 500 g farina manitoba
  • 150 ml latte
  • 90 g zucchero semolato
  • 1 cubetto lievito fresco di birra
  • 2 uova
  • 80 g burro
  • un pizzico di sale

per la farcitura…

  • 150 g confettura     oppure
  • 150 g crema al cioccolato

IMG_20170914_142903

Preparazione:

Fate ammorbidire il burro nel forno a microonde oppure in un pentolino a bagnomaria. Intanto in altro pentolino mettete sul fuoco il latte fino a che non sarà tiepido, spegnete la fiamma e ftevi sciogliere il lievito di birra fresco che avrete sbriciolato prima per facilitarvi l’operazione. Aggiungete anche un cucchiaio di zucchero semolato e mescolate fino al completo scioglimento del lievito. Sul piano di lavoro oppure in una ciotola molto grande fate una fontana con la farina, al centro un buco dove verserete il latte in cui avete sciolto il lievito, il burro ammorbidito, un pizzico di sale, il restante zucchero e le 2 uova che avrete già velocemente sbattuto. Impastate con le mani fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo ed elastico. Fatene una palla e copritela con della pellicola ed anche un canovaccio per almeno 2 ore. Trascorso il tempo necessario l’ impasto sarà raddoppiato di volume. A questo punto trasferitelo sul piano di lavoro e stendetelo con il matterello per formare un rettangolo. Se non vi venisse troppo regolare la forma, aiutatevi tagliando con un coltello i bordi più irregolari. Sulla parte inferiore del rettangolo stendete la confettura oppure la crema al cioccolato, oppure per praticità, potete anche utilizzare delle tavolette di cioccolato tagliate a quadretti, tanto poi in forno le tavolette si squaglieranno ed il risultato eccellente. Dopo aver steso la farcitura preferita iniziate ad arrotolare il rettangolo di impasto dal basso verso l’alto fino ad ottenere un lungo rotolo leggermente schiacciato. A questo punto non rimane che tagliare il rotolone a fette di circa 5/6 cm di lunghezza. Trasferite ogni saccottino su una teglia foderata di carta forno. Attenzione a non sistemare i saccottini troppo vicini fra di loro, perchè poi in cottura un poco cresceranno. Infornate a 180 gradi, in modalità statica, in forno già caldo per circa 20 minuti. Quando avranno assunto un bel colore ambrato e si saranno gonfiati sfornate. Lasciate raffreddare e gustateli così al naturale oppure spolverizzati di zucchero a velo.

IMG_20170914_133131
…stendete sul parte inferiore uno strato di farcitura: confettura oppure cioccolato…
IMG_20170914_133224
…arrotolate e poi tagliate a fette con una larghezza di circa 5/6 cm…

Pangoccioli

IMG_20170910_164834

IMG_20170910_164933

…sta per ricominciare la scuola e quale occasione migliore per iniziare con una merenda fatta in casa, senza conservanti e additivi alimentari, golosi e fragranti: i pangoccioli!!! Deliziosi perchè non troppo dolci, buoni come merenda ma anche inzuppati nel latte a colazione. Ecco la ricetta…

IMG_20170910_165207

IMG_20170910_165154

IMG_20170910_164907

Ingredienti:

  • 600 g farina
  • 100 ml acqua
  • 150 ml latte
  • 125 g zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 uovo
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 60 g olio di semi
  • 100 g gocce cioccolato fondente

IMG_20170910_164925

IMG_20170910_165027

Preparazione:

In una ciotola versate 100 ml di acqua tiepida, versate 15 g di lievito di birra fresco sbriciolato ed iniziate a stemperare. Aggiungete anche un cucchiaino di miele e 100 g di farina, continuate a mescolare. Una volta sciolto tutto il lievito lasciate riposare per 15 minuti in modo da farlo attivare. Trascorso il tempo necessario aggiungete 150 ml di latte tiepido, mescolate poi aggiungete a filo l’olio di semi, lo zucchero, 1 uovo sbattuto, continuate a mescolare ed infine incorporate poco alla volta la farina rimanente. Ora non rimane che aggiungere le gocce di cioccolato fondente. Trasferite sul piano di lavoro ed impastate con le mani fino a quando il composto non diventerà liscio ed omogeneo. Ritrasferite l’impasto nella ciotola, fatene una palla e con un coltello incidete la sua superficie a mo’ di una croce. Coprite con la pellicola ed anche un canovaccio, lasciate lievitare per almeno 2 ore.

IMG_20170910_112146

Trascorso il tempo necessario l’impasto sarà raddoppiato di volume. Trasferitelo nuovamente sul piano di lavoro, impastatelo brevemente ed iniziate a ricavarne tante palline. Sistemate ogni pallina su di una teglia rivestita di carta forno. Mi raccomando, non mettele troppo vicine le une alle altre perchè poi in cottura un poco cresceranno. Coprite la teglia con la pellicola e lasciate riposare per una seconda lievitazione: questa volta però più breve, saranno sufficienti 30 minuti.

Una volta trascorso anche il tempo della seconda lievitazione infornate, a 180 gradi per circa 20/25 minuti in modalità statica in forno già caldo. Appena assumeranno un bel colore dorato sfornate i vostri pangoccioli. Lasciate raffreddare.

IMG_20170910_165044